Schweppes e The Gin Corner lanciano il gioco dell’estate: la ricerca dell’abbinamento perfetto

In principio il motto era You are the Gin to my tonic. Da quando il The Gin Corner è diventato il primo flagship italiano di Schweppes, i fattori si sono invertiti ed è iniziata la ricerca della tonica perfetta per gli oltre 100 gin della bottigliera del The Gin Corner. “Il posto giusto – affermano da Schweppes – per vivere una vera Schweppes Experience”.

Il matrimonio è stato siglato con un ciclo di cinque serate dal titolo You are the Tonic to my Gin, dedicate ai cinque gusti di Schweppes Premium Mixer, compresa The Original, e alla Ginger Beer del marchio di toniche distribuito in Italia da San Benedetto. Una serata in particolare è stata dedicata alla nuova tonica Hibiscus, con le sue note floreali, che si sposano perfettamente in contrasto con gin più “duri”, addolcendoli e dando vita a un Extravert Gin Tonic.

In ognuna delle cinque serate, una selezione di abbinamenti già sperimentati fra toniche aromatizzate (disponibili nei gusti Tonica classica, Tonica Pepe Rosa, Tonica Ginger & Cardamomo, Tonica Fiori d’Arancio & Lavanda e Tonica Hibiscus) e gin, ma anche nuovi cocktail che andavano ad esaltare le botaniche contenute nelle peculiari bottigliette dall’inconfondibile design a forma ovale che preserva le bollicine. Uno su tutti, il Fiore di un’ora, mix ideato dal barman del The Gin Corner, Andrea Cardinale. Un semplice twist sul gin tonic, che nasce per esaltare il flavour della nuova tonica lanciata da Schweppes: a base di gin, lime e Premium Mixer Hibiscus.

La ricetta

Fiore di un’ora di Andrea Cardinale

Ingredienti:

50 ml di Tanqueray, 30 ml di lime, 15 ml di zucchero, top di Schweppes Premium Mixer Hibiscus.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here