Responsabilità del tour operator e pacchetto turistico

Sentenza del Tribunale di Roma del 30 aprile 2003

L'acquisto di un "pacchetto" turistico, il quale preveda che i partecipanti al viaggio scelgano autonomamente itinerari ed alberghi, pagando con una "cassa comune" sotto la guida di un "coordinatore" scelto dal tour operator, non esclude la responsabilità di quest'ultimo, ex art. 1228 c.c., per i danni subiti da un viaggiatore in conseguenza dell'inadempimento di un vettore locale scelto dal "coordinatore".



Tribunale Roma, 30 aprile 2003


CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here