Nuovo consiglio per Inei

Associazioni –

Riunita a Brescia l’assemblea Inei, Istituto nazionale espresso italiano, che ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione per il triennio 2012-2015.

Lo scopo sociale è la tutela dell’espresso italiano tramite una certificazione sensoriale. L’associazione è l’Inei, Istituto nazionale dell’espresso italiano, che conta su 41 soci, per un fatturato aggregato di oltre 900 milioni di euro, principalmente aziende di torrefazione e costruttori di macchine da caffè, ma anche imprese editoriali come Il Sole 24 Ore Business Media di cui il nostro periodico Bargiornale fa parte. Partner dell’associazione sono il Centro studi assaggiatori e l’Istituto internazionale degli assaggiatori di caffè. Di recente l’assemblea dei soci Inei, riunita a Brescia sotto la presidenza di Gianluigi Sora, ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione per il triennio 2012-2015. Ne fanno parte:
Ambrogio Bernasconi (Milani, Lipomo-Co)

Alessandro Borea (La Genovese, Albenga-Sv)

Renato Bossi (Rancilio, Villastanza di Parabiago-Mi)

Barbara Chiassai (Essse Caffè, Anzola di Emilia-Bo)

Fausto Devoto (Torr. Saturno, Alessandria)

Emilio Giannelli (Torr. Paranà, Roma)

Gerlando Maggiordomo (Jolly Caffè, Grassina-Fi)

Luigi Odello (Centro studi assaggiatori, Brescia)

Marco Paladini (Paladini-Mokarico, Borgo San Lorenzo-Fi)
Roberto Schibuola (Magazzini del Caffè, Torbole Casaglia-Bs)

Peter Scheyoegg (Torr. Scheyoegg, Parcines-Bz)

Gianluigi Sora (Wega, Susegana-Tv)
Luigi Zecchini (Gifize, Osteria Grande-Bo).

Rinnovato anche il collegio dei sindaci, così composto:

Massimo Talamini (Cma, Susegana Tv)

Pier Carlo Bisio (Altogusto, Sassari)

Paolo Girardi (Ceado, Spinea Ve).
Probiviri sono stati nominati:

Pierluigi Milani (Milani, Lipomo Co)

Paolo Nadalet (Wega, Susegana Tv)

Andrea Benzi (Milani, Lipomo Co)

Roberto Mazzochel (Cma, Susegana Tv).

Durante la prossima riunione del consiglio di amministrazione sarà eletto il nuovo presidente che rimarrà in carica tre anni.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here