Russian Standard Flair Competition: ecco i primi finalisti

La prima tappa della Russian Standard Flair Competition ha dato il suo verdetto: a staccare il biglietto per la finalissima, in programma a Firenze il prossimo ottobre, sono Matteo Melara dell’European bartender school di Milano (al centro nella foto in alto), Roman Zapata (a sinistra nella foto) e Alejandro Pellejero (a destra nella foto), entrambi delle Flair academy sempre di Milano.

A fare da cornice al primo appuntamento di questa seconda edizione del contest organizzato da Gancia, importatore e distributore della vodka russa, e aperto agli artisti affermati ed emergenti del flair bartending, è stata la discoteca-ristorante Richworld di Milano.

Qui i 10 bartender, selezionati tra tutti gli iscritti alla prima gara, si sono dati battaglia mettendo in mostra tutto il loro talento e la loro doti tecniche e creative nella preparazione di tre cocktail: un Russian Mule (a base di Russian Standard Vodka Original, top di ginger beer e lime), un drink a loro scelta da realizzarsi in modalità exhibition flair e, infine, novità di quest’anno, un cocktail di loro creazione a base di prodotti Russian Standard, Lucas Boals, Galliano e Vermouth Gancia, da realizzare invece in modalità working flair e da valutare anche sotto il profilo degustativo.

Il tutto in 4 minuti di tempo e davanti a una giuria composta da alcuni dei nomi più noti nel mondo flair, ma non solo: Armando Del Fiore, titolare della scuola Fbs di Roma, Max Negrini, titolare della scuola Flair Academy di Milano, Flavio Esposito, barchef e patron di Boutique 12 di Milano, e Valentina Zaottini, brand specialist di Russian Standard Group.

Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Melara, davanti a Zapata e a Pellejero. I tre, insieme al premio, un buono viaggio/supporto per la partecipazione a nuove gare di flair, si sono conquistati così un posto per la finale del concorso, dove si confronteranno con gli altri sei sfidanti che emergeranno dalle prossime due tappe, in programma il 20 giugno alla discoteca Blume di Roma e a fine settembre a Salerno.

Le ricette

Berry smash di Matteo Melara

Ingredienti:

3 cl Russian Standard Original, 3 cl Bourbon Whiskey, 2,5 cl succo di limone fresco, 3 cl sciroppo d'ananas, 4 lamponi, 8-10 foglie di menta.

Italian Lady di Roman Zapata

Ingredienti:

3 cl Russian Standard Vodka Original,  2 cl Bols Dry Orange, 3 cl Aperol, 3 cl succo di limone, 3 cl Monin Red Grapefruit Syrup, 3 cl albume d'uovo, - 3 cl cardamomo fresco.

Decorazione:

arancia rossa disidratata e foglie di menta

Favola Russa di Alejandro Pellejero

Ingredienti:

3 cl Russian Standard Vodka Original, 0,75 cl Luxardo Maraschino, 2 dash Peppermint Bols, 3 dash Angostura, 2 cl Orzata, 1,5 cl lime, noce moscata.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here