Ma una paranza ci basterà?

Inchiesta prodotti ittici –

Il pescato piace sempre. Il problema del ristoratore è conciliare qualità, prezzo e calo dei coperti.Ma le soluzioni sono a portata di mano.

Fra le proposte più richieste al ristorante c’è il pesce di mare, tanto che nel 2006 i dati del Centro Studi Lega Pesca indicavano che delle 190 mila tonnellate di prodotti ittici stimati consumati fuori casa, oltre il 60% passava dai ristoranti. Oggi le cose stanno cambiando. Non che il consumatore si sia disamorato dei prodotti ittici. Al contrario: i dati 2009 di Ismea (www.ismea.it) sui consumi delle famiglie italiane registrano una generale contrazione (-1,4%); ma se i volumi di acquisto della carne registrano un calo, quelli dei prodotti ittici crescono (+3,7%). E Ismea conferma come il consumatore sia sempre più consapevole dei pregi salutistici e nutrizionali del pesce, e chieda qualità e freschezza del prodotto.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here