Irca: Ardian acquisisce la maggioranza del gruppo

L’alimentare made in Italy di qualità fa gola anche alla grande finanza internazionale. In questo contesto rientra l’acquisizione della quota di maggioranza del Gruppo Irca, uno dei principali operatori italiani e importante player a livello europeo nella produzione e vendita di ingredienti e semilavorati dedicati alla pasticceria, alla panificazione e al settore gelati, da parte di Ardian, società di investimenti indipendente che gestisce un patrimonio di 50 miliardi di dollari. Un’operazione che dona all’azienda nuova linfa per continuare a portare avanti lo sviluppo di nuovi prodotti e rafforzare la propria posizione sul mercato degli operatori professionali.

Fondata nel 1919 dalla famiglia Nobili, Irca è specializzata nella produzione di prodotti alimentari, focalizzata in particolare su articoli destinati alla panificazione e alla pasticceria, con un’offerta unica che comprende oltre 700 referenze. Il portafoglio di prodotti comprende semilavorati, come cioccolato, creme, farciture, gelatine, marmellate, prodotti alle nocciole e alle mandorle, con una linea dedicata al settore horeca, con preparati per la realizzazione di cheesecake (American Cheesecake e Irca Cheesecake), budini (Budino), soufflé, crème caramel, mousse, panna cotta, macarons (Delimacaron), semifreddi (Tender Dessert), crêpe, waffle, pancake (Crêpe Waffle Pancake Mix), panna cotta (Panna Cotta Mix), creme (Top Cream), ma anche di prodotti salati come gnocchi (Gnocchi Mix) e snack (Speedy Snack).

A tutto ciò, a partire dal 2013, Irca ha aggiunto la produzione di basi e prodotti per gelaterie artigianali, settore in forte crescita, commercializzati con il brand Joy Gelato, che già conta oltre 200 articoli, che includono basi (anche per sorbetti), basi complete, paste e polveri aromatizzanti, variegature, emulsionanti e sciroppi di zucchero, couvertures.

Tutti i prodotti vengono realizzati nei tre stabilimenti produttivi in provincia di Varese, dove l’azienda, che ha chiuso lo scorso esercizio con un fatturato superiore ai 200 milioni di euro (+12% sul 2013), impiega circa 250 dipendenti.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here