Il caffè nel regno del wafer

Boutique –

Caffetteria e negozio di specialità, tutto a marchio. È il modello della Loacker Moccaria di verona, dove wafer e dolci sposano naturalità e leggerezza. A breve altri punti vendita e sviluppo in franchising.

Loacker Moccaria sbarca in città: dopo il punto vendita-pilota, aperto all’interno del Design Outlet del Brennero l’anno scorso, da dicembre il format di caffetteria italiana, pasticceria e shop è arrivato anche nel cuore di Verona. «È un progetto in cui crediamo molto, perché si inserisce nel successo internazionale che stanno vivendo i coffee shop, rappresenta per noi un new business ma anche una straordinaria vetrina per i prodotti e la filosofia di Loacker» spiega Michael Kompatscher, amministratore delegato di Loacker Moccaria International, società controllata al 100% da Loacker (www.loacker.it).

Non solo caffetteria, anche bistrot e lounge

La formula è quella del franchising, anche se per ora i locali aperti vedono l’azienda rivestire sia i panni del franchisee che quelli del franchisor. Un modo intelligente per verificare sul campo la correttezza della formula e fare le opportune modifiche. Ad esempio, il punto vendita di Verona ha una superficie dimezzata rispetto a quello del Brennero: 280 mq articolati su due livelli, che si propongono come uno spazio polifunzionale, dove abbinare lo shopping alimentare alla ristorazione. Un bancone da bar, collocato ad isola al centro del locale e dotato di banco dolci e snack visibile da qualunque angolazione, permette ai clienti di assistere in tempo reale alla preparazione dei prodotti. La zona consumazione è allestita con tavoli da bistrot, mentre uno speciale settore lounge, con ampi e comodi divani, è a disposizione di chi desidera una situazione più confortevole. Caffè e snack dolci sono il cuore dell’offerta del locale, che propone solo prodotti a marca Loacker, creati espressamente per l’insegna. Il caffè, composto da una miscela di qualità diverse, ha una tostatura speciale e presenta una leggera nota di cioccolato. Anche per quanto riguarda le altre bevande è chiaro il collegamento con i prodotti del marchio altoatesino, com’è il caso del latte macchiato al gusto di nocciola. Per la preparazione delle diverse bevande a base di caffè, l’azienda ha elaborato delle creme a base di ingredienti naturali (analoghe a quelle utilizzate per i dolciumi), prive di coloranti, conservanti e aromi artificiali, nel rispetto della filosofia della qualità propria del marchio.
Le creme provengono direttamente dalla produzione dei wafer e ricordano marcatamente i sapori tipici dei prodotti Loacker. Per quanto riguarda il food, l’offerta è costituita al 90% da proposte dolci contro il 10% di quelle salate (soprattutto snack). Il cliente può scegliere tra una vasta gamma di specialità come monoporzioni di torte, wafer, tiramisù insieme a limonate bio, succhi di frutta, vino ecc. Non manca il gelato, specialità naturale al 100%. E dopo la degustazione, i clienti passano all’acquisto nello spazio store.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here