Gioco e bar, accoppiata vincente

Case history –

La catena 3Bar’s propone un sistema di affiliazione che abbina intrattenimento, new slot, scommesse e concorsi. Con un facile accesso per il gestore

Avete presenti gli “happy bar” con sala vincite annessa? È un format recente che nasce dal mix tra un lounge bar e un piccolo casinò (dotato di slot machine e macchine a premi) e dà vita a locali dove divertirsi e vincere diventa un gioco. L’insegna principale per fatturato è 3Bar’s, che conta una settantina di locali in franchising tra nord e centro Italia. Arredati con cura, i 3Bar’s sono strutturati in due aree ben definite: il bar, con servizi come cocktail, happy hour, piccola ristorazione e proiezione di eventi sportivi, e la sala divertimenti, con slot machine e altre macchine che erogano le vincite in denaro. Tutte le macchine da gioco sono di ultima generazione, rinnovate continuamente. Essendo controllate dall’Aams, sono a norma di legge. In più, alcuni 3Bar’s sono autorizzati a raccogliere scommesse sportive, grazie alla partnership con Snai, e a gestire Lotto, lotterie, Gratta e Vinci e Superenalotto.
L’insegna ora è pronta a svilupparsi ulteriormente. La proposta di franchising di 3Bar’s prevede due soluzioni, a seconda che l’affiliato decida di gestire direttamente il bar o di affidarlo a terzi per non avere dipendenti.

Conto economico e formule di servizio
Secondo il business plan, il fatturato medio annuo per locale è di 700mila euro, cui vanno sommati gli incassi del bar. All’aspirante franchisee viene richiesto un locale di 150-400 mq, in un’area con almeno 10.000 abitanti. Ma è possibile aprire con solo 70 mq anche un Corner 3Bar’s in caffè, hotel e ristoranti. Non è richiesta fee d’ingresso ma solo le spese per l’allestimento (circa 400 euro/mq) e l’1% di royalty sulle giocate totali. Da parte sua il franchisor garantisce una serie di servizi, dalla progettazione al supporto di marketing. Inoltre può occuparsi della parte amministrativa, commerciale e fiscale e dell’area vincite, e propone diverse formule di servizio, con vari livelli di intervento nella gestione. A 3Bar’s competono la manutenzione delle macchine da gioco, la gestione del denaro erogato e il pagamento delle tasse all’erario.
Di recente è stata avviata una proposta di affiliazione agevolata, in cui il franchisor si accolla i costi di arredo e allestimento, concessi ai franchisee in comodato d’uso. Nuovi business in fase di lancio permetteranno ulteriori guadagni. Attraverso il sito del gruppo, per esempio, i clienti potranno giocare anche da casa; il franchisee si vedrà riconosciuta una percentuale su ogni giocatore della sua zona.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here