Formind: consumi di bevande in crescita per il trimestre estivo

Buone notizie per i gestori di bar e ristoranti e del canale dell’intrattenimento. La crescita dei consumi di bevande registrata a maggio proseguirà nei tre mesi estivi ed avrà in agosto il suo picco. A dirlo è il Forecast del mercato del fuori casa relativo a giugno, luglio e agosto, elaborato dalla società di ricerche di mercato Formind sulla base degli atteggiamenti al consumo rilevati da la Piramide dei consumi aggiornati allo scorso 15 giugno e integrati con le previsioni meteo fornite da ilmeteo.it.

Secondo le previsioni, i consumi di bevande, dato che considera nove tipologie di prodotto (acqua minerale, aperitivi, bibite, birra, energy drink, liquori, succhi, tè e vino), aumenteranno in volume dello 0,11% a giugno, dello 0,73% a luglio e dell’1,09% ad agosto, rispetto agli stessi mesi dello scorso anno, con una crescita complessiva del trimestre dello 0,71% sullo stesso arco temporale del 2014.

Previsione dei consumi di bevande giugno-agosto (TDC: previsione di acquisto dei consumatori; TTSI: previsione di acquisto dei distributori)
Previsione dei consumi di bevande giugno-agosto (TDC: previsione di acquisto dei consumatori; TTSI: previsione di acquisto dei distributori)

Una segno positivo, dunque, seppure di modesta entità.

A frenare le aspettative è l’andamento del mercato nel Sud Italia, dove i consumi restano ancora al palo, in particolare nelle regioni con i bacini più grandi, Puglia, Campania e Sicilia, che ancora restano impantanate nella crisi. Più positive, invece, le previsioni per quanto riguarda il Centro, dove le performance migliori sono attese nel Lazio e nella Toscana, e soprattutto per il Nord, dove a trainare i consumi sarà la Lombardia, che beneficerà del maggior afflusso di presenze legato all’Expo.

Parallelamente ai consumi sono previsti in crescita anche gli acquisti da parte dei distributori: +0,23% a giugno, +1,52 a luglio e +2,35% ad agosto.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here