Foodness lancia l’Orzo Biologico Senza Glutine

Analisi di laboratorio notificate al Ministero della Salute permettono di affermare che l’Orzo Biologico Foodness può essere bevuto anche dagli intolleranti al glutine.

 

Grazie ai costanti investimenti in ricerca & sviluppo e alla selezione delle migliori materie prime, l’azienda Olibar di Curtatone (Mantova) si è affermata sul mercato fuori casa con il marchio Foodness con una serie di prodotti biologici, senza glutine, senza Ogm, senza grassi idrogenati. In particolare varie analisi di laboratorio hanno constatato che, non solo l’orzo in polvere utilizzato ha un basso contenuto di glutine, ma che la bevanda pronta per il consumo (semplicemente miscelata con acqua) può essere definita Senza Glutine, in quanto il contenuto finale di glutine risulta inferiore a 20 PPM e di conseguenza idonea al consumo anche da parte di clienti allergici a questo ingrediente (foodness.it).

«Questo risultato ha permesso di avviare una procedura di notifica del prodotto - afferma Tiziano Lusetti, marketing manager Olibar - con il Ministero della Salute che ha riconosciuto la valenza dei test di laboratorio effettuati permettendo a Olibar di essere la prima azienda del settore a porre sul mercato il primo caffè d’orzo biologico senza glutine».

Le virtù salutistiche della bevanda d’orzo sono conosciute fin dall’antichità tanto da essere definita come la tisana di Ippocrate (medico greco del IV secolo a.C.) che, in quanto ricca di magnesio, potassio, fosforo, calcio, ferro e vitamine, vanta proprietà antiinfiammatorie, agevola il sistema immunitario e aiuta la capacità di concentrazione.

Alcune caratteristiche di servizio

Proposto in buste da 300 g, l’Orzo Biologico Foodness, può essere servito in appositi erogatori (a due vie) costruiti in Italia, con una carrozzeria completamente in acciaio, e illuminati a Led che assicurano un prodotto finale in tazza di gusto e corposità costante. Alcune caratteristiche tecniche: peso a vuoto 16,5 kg, capacità della vasca dell’acqua 3 litri, altezza 51 cm, larghezzaarga 20 cm profonda 43 cm. L’erogatore Foodness impiega uno scambiatore di calore in alternativa alla classica caldaia, scelta tecnica che permette una pronta erogazione appena accesda, un’erogazione continua della bevanda in temperatura con conseguente risparmio di tempo (niente più stand by a intervalli), risparmio di energia elettrica, drastica riduzione dei problemi creati dal calcare.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here