Celli acquisce ADS2. Nasce il nuovo player globale della spillatura

Matrimonio tra big nel settore del dispensing equipment. Celli, tra le maggiori realtà italiane attive nella produzione di impianti e accessori per la spillatura di bevande, ha acquisito l’intera proprietà del gruppo inglese ADS2, specializzato nella progettazione di colonne personalizzate per la spillatura della birra e design di materiali di merchandising.

Grazie a questa operazione, che coinvolge due tra le più note aziende produttrici di attrezzatura per l’erogazione di bevande, il nuovo gruppo Celli si pone come un player globale del settore, potendo contare su una piattaforma più competitiva, su una gamma più vasta di prodotti complementari, su nuove competenze di design e sviluppo prodotti.

Soprattutto, l’offerta della casa italiana, conosciuta per la qualità delle sue colonne, dei rubinetti e degli impianti refrigeranti (fra i quali la colonna per birra Cobra e il rubinetto per birra con il compensatore in acciaio inox 316, il primo del suo genere e ancora il più utilizzato a livello mondiale), realizzati nello stabilimento di San Giovanni in Marignano (Rimini) ed esportati in ben 86 Paesi, potrà arricchirsi di una più ampia gamma di modelli realizzati su misura per i clienti.

È questo infatti uno degli elementi caratterizzanti di ADS2, che ha fatto proprio della capacità di ideare e sviluppare prodotti di design personalizzati, quali colonne e rubinetti, uno dei suoi punti di forza. Attività che l’azienda inglese, grazie al ricco know how acquisito, realizza per alcuni dei principali produttori mondiali di birra, come Heineken, Budweiser, Tuborg, Carlsberg.

Competenze che ADS2 vanta anche nel campo degli articoli di merchandising, altro comparto che verrà ulteriormente sviluppato.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here