Assemblea di condominio e indicazione dell’ordine del giorno

Sentenza della Corte di Cassazione n. 63/2006

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 63/2006 ha stabilito che l'informazione preventiva ai condomini dell'ordine del giorno della assemblea condominiale è obbligatoria in quanto risponde alla finalità di far conoscere ai convocati, il contenuto essenziale dei temi da esaminare, cos' da consentire loro di partecipare consapevolmente alla relativa deliberazione.

In ogni caso la sua eventuale genericità non comporta l'invalidità della delibera condominiale, nel caso in cui risulti che il condomino, sia pure attraverso altre circostanze, era sufficientemente informato sull'argomento che avrebbe costituito oggetto dell'assemblea.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here