Al via il concorso Heineken che decreterà il Master Spillatore

Michele Doria, 39 anni, proprietario del locale Toro Loco a Campomarino di Maruggio (Taranto), arrivato secondo alla finale mondiale di Heineken Star Serve 2015.

Al via la nuova edizione di Heineken Star Serve, il concorso ideato da Heineken che chiama i bartender a sfidarsi in una gara di spillatura di birra. Una sfida a colpi di bicchiere, taglia-schiuma, fusti e temperatura perfetta, dove i partecipanti verranno valutati in base alle proprie conoscenze e alle abilità nel servizio per decretare il Master Spillatore Italiano, che accederà al contest globale che si terrà ad Amsterdam, presso la sede mondiale di Heineken, dove a confrontarsi saranno i più bravi Master Spillatori provenienti da tutto il mondo.

Alla finale dell’edizione 2015, svoltasi lo scorso 22 aprile, ad aggiudicarsi la vittoria è stata la russa Olga Lisovaia, mentre il secondo posto è andato all’italiano Michele Doria (nella foto), proprietario e gestore del locale Toro Loco di Campomarino di Maruggio (Taranto).

La gara è parte del programma di formazione messo a punto da Heineken e dedicato ai gestori del settore Horeca per diffondere la conoscenza e la passione per la birra, attraverso un ricco programma di appuntamenti che coinvolgerà in un anno oltre 1.000 locali in tutta Italia.

Il corso di formazione, tenuto da un ambassador Heineken, tocca diversi punti: dalla pulizia delle spine allo stoccaggio e conservazione dei fusti, fino al momento finale della spillatura. Passaggio quest’ultimo cui è dedicata particolare attenzione per infondere una migliore conoscenza dei 5 momenti fondamentali del servizio: rinse (risciacqua), pour (versa), skim (schiuma), check (controlla) e serve (servi).

La partecipazione al programma può essere richiesta dal gestore attraverso il suo account di riferimento della forza vendita Heineken Italia, con il quale si possono stabilire nello specifico gli aspetti da approfondire, anche in relazione alla tipologia e alle dimensioni del locale, al numero di spine presenti, al numero di persone da formare.

Il programma comprende, inoltre, Heineken Star Serve Nights, un tour di 100 serate che coinvolgerà anche i consumatori, che nei locali Heineken potranno apprendere l’arte della spillatura.

Maggiori informazioni sull’evento si possono trovare sulla fanpage dedicata di Facebook.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here