A Francesco Montesano il concorso MixFactor by Five Senses

Nuove promesse della miscelazione all'opera nel concorso MixFactor targato Five Senses, il brand di punta della casa Mavi Drink, pensato per lanciare giovani barman e barlady italiani appassionati nell’arte della mixology, di cui si è svolta la finale presso la sede della Lega Navale a Napoli.

A contendersi la vittoria sette concorrenti, selezionati in precedenza dalla giuria tecnica presieduta da Ettore Diana (secondo a sinistra nella foto), Campione mondiale IBA 2012, che si sono sfidati prima nella preparazione di una decorazione, per poi procedere con la realizzazione di un cocktail sul tema a sorpresa deciso dalla giuria: “Cocktail da spiaggia. Il drink per l’estate 2015”. Per preparare il loro cocktail i finalisti hanno potuto utilizzare fino a un massimo di 7 prodotti, di cui almeno una base (rhum, gin, vodka) e altri 3 contenuti nelle diverse Mistery Box, e 3 prodotti Five Senses a scelta, il tutto in 6 minuti di tempo.

A trionfare è stato Francesco Montesano (il secondo a destra nella foto), ventisette anni di Avellino, che con il suo Caribbean Olandro, realizzato con la tecnica shake and strain in jar,  ha declinato il tema creando un cocktail che si è contraddistinto per il gusto fresco ma deciso e per l’equilibrio tra gli ingredienti: Gin Princess, Panama Club, Triple Sec, Succo di Pompelmo, Vodka Norvik Panna e Fragola e Passion Fruit, il tutto decorato con menta fresca, cetriolo, fragola e un tulipano preparato con un twist di pompelmo rosa.

Insieme alla vittoria Montesano si è aggiudicato un corso di 1° livello Barman riconosciuto e autorizzato da Aibes e la possibilità di collaborare con Mavi Drink nella creazione di video tutorial, che verranno condivisi sulla pagina facebook Five Senses.

Seconda classificata Laura Schirru (a destra nella foto), classe 1983 di Nuoro, con Janamala, realizzato con tecnica shake and strain e decorato con lime, mentre il terzo posto è andato a Francesco Tommasino (a destra nella foto), nato a Capua nel 1995, con Mix Energy, decorato con metà lime spolpato con all'interno una fettina di pompelmo, due lamponi e una foglia di menta. Entrambi hanno vinto una borsa bar tender professionale, contenente tutti gli attrezzi del mestiere.

Gli altri finalisti hanno ricevuto una gift box di prodotti Five Senses.

Il concorso, alla sua prima edizione, ha avuto inizio lo scorso gennaio, quando i concorrenti hanno presentato e caricato su un sito Internet dedicato la ricetta di un cocktail di loro invenzione, con relative foto e descrizione della preparazione, scegliendo come base una tra le tre disponibili: rhum, gin, vodka. Il cocktail doveva contenere almeno uno dei prodotti della linea Five Senses ed essere realizzato con un minimo di 3 e un massimo di 7 ingredienti e poteva contenere una decorazione commestibile.

Le ricette sono state valutate dalla giuria che, sulla base dell’originalità, della gustosità, della chiarezza nella descrizione della preparazione e dell’accuratezza della presentazione, ha selezionato le prime 25 per ogni categoria (base rhum, base gin, base vodka) per poi scegliere tra queste i 7 concorrenti che hanno avuto accesso alla finale.

 

Caribbean Olandro di Francesco Montesano

Montesano Carribean Olandro 2 - Copia

Ingredienti:

3 cl Gin Princess, 2 cl Triple sec, 1,5 cl Norvik Panna e Fragola, 1,5 cl Panama Club al cocco, 2 cl Purea Passion Fruit, colmare con succo di pompelmo.

Preparazione:

raffreddare lo Shaker e il bicchiere. Versare tutti gli ingredienti all’interno dello shaker, fatta esclusione per il succo di pompelmo; shakerare energicamente per 5/6 secondi, filtrare il tutto con uno strainer; aggiungere il succo di pompelmo e mescolare delicatamente con un barspoon. Tecnica: shake and strain. Bicchiere: sour jar.

Decorazione: menta fresca, cetriolo, fragola e tulipano con twist di pompelmo rosa.

 

Janamala di Laura Schirru

Ingredienti:

2 cl Gin Princess, 1 cl Rum Palma Mulata Silver, 1 cl Triple Sec Five Senses, 2 cl Green Mint Five Senses, 0,5 cl Sweet Sour Dr. Bar, Succo di pompelmo.

Preparazione:

versare gli ingredienti, a eccezione del succo di pompelmo, in un mixing glass, shakerare e versare nella coppa martini. Colmare col succo di pompelmo e aggiungere la scorza del lime sul bordo del bicchiere.

Decorazione:

lime.

 

Mix Energy di Francesco Tommasino

Ingredienti:

2cl Rum Palma Mulata Silver, 1,5 cl Blue Curacao Five Senses, 4 cl Succo Ananas, 3 cl Norvik Energy, 1,5 cl Panama Club Five Senses, Top di lemon soda.

Preparazione:

introdurre in uno shaker, shekerare energicamente e filtrare sul ghiaccio, completare con top di lemon soda.

Decorazione:

metà lime spolpato con all'interno una fettina di pompelmo, due lamponi e una foglia di menta.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here