Letteratura e miscelazione insieme alla Lignano Hemingway Cocktails

Letteratura e miscelazione si sposano a Lignano Sabbiadoro: nel nome di Hemingway. In occasione del Premio intitolato e dedicato al grande scrittore americano, evento letterario tra i più prestigiosi della riviera adriatica friulana l’Associazione Culturale Idee di Lignano, in collaborazione con Confcommercio ha lanciato Lignano Hemingway Cocktails, una rassegna ideata per omaggiare il celebre autore attraverso i suoi drink più amati.

Nove i locali di Lignano Sabbiadoro e Lignano Pineta che hanno raccolto l’invito e che presenteranno e proporranno, fino a domenica 18 giugno, accurate versioni e libere interpretazioni dei tanti cocktail descritti da Hemingway nelle sue pagine più famose.

A deliziare i loro ospiti con le loro originali creazioni saranno, a Lignano Pineta, il Tenda Bar con Sweet Hemingway, una miscela di Maraschino, Brooklyn Gin e Amarene Fabbri servito in coppa Martini, il Bellini Sole con Pilar, a base di Rum Havana 3, lime e miele, e il Kandoo con Oak Park, con rum scuro, crema di cacao scura, Amaretto Disaronno, angostura e foglie di menta.

Mentre a Lignano Sabbiadoro i locali hemingwayani saranno La Vela che propone Adriana Ivancich, con rum bianco, liquore alla pesca, crustas di cioccolato fondente, foglie di basilico, olio essenziale di arancia, zucchero, limone, il  Plaza con Papa Doble, con Rum Bacardi Carta Bianca, spremuta di pompelmo rosa, maraschino, lime, zucchero, il Punta Faro Beach con The Writer, a base di rum bianco, frutto della passione, menta fresca, lime, zucchero di canna, soda, lo Shaker con The Sun Also Rises, con rum scuro, Cointreau, sorbetto al nero fondente, crema di cocco, arancio, cannella, la Terrazza Mare con Exotic Hemingway, a base di vodka, vodka alla vaniglia, passoa e passion fruit, e Zona con Hemingway Special, con rum bianco cubano, maraschino, spremuta di pompelmo, lime, zucchero.

L’evento culturale, giunto alla sua trentatreesima edizione e promosso dal Comune di Lignano Sabbiadoro con il sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, si arricchisce così di un percorso degustativo che viene a suggellare quella splendida unione tra letteratura e miscelazione che ha caratterizzato tutta la vita del grande scrittore.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here