Primi 13 semifinalisti per Quinta Essentiae Competition. Si riparte in autunno

Si è conclusa con la proclamazione dei primi 13 vincitori la sessione Primavera/Estate di Quinta Essentiae Competition, la gara per barman e barlady che ha coinvolto il network di scuole barman Planet One e che vede Bargiornale come media partner. Una cocktail competition ispirata ai quattro elementi origine della vita, Acqua, Aria, Terra e Fuoco, che i partecipanti devono reinterpretare nelle loro originali creazioni per arrivare così a raggiungere la quintessenza di un cocktail.

Tantissimi e da tutta Italia i giovani barman che hanno raccolto la sfida prendendo parte alla prima sessione di gare, precedute da una serie di appuntamenti gratuiti, i Quinta Essentiae Lab, dove hanno potuto approfondire le regole della competizione, conoscere il corretto utilizzo dei prodotti e sperimentare le proprie ricette al fianco degli esperti di Planet One.

Gare che si sono tenute in 13 delle 19 sedi, dislocate da Nord a Sud della Penisola, del network Planet One, e nelle quali i 20 concorrenti ammessi per ogni sede si sono cimentati nella preparazione di 3 cocktail, in un tempo complessivo di 10 minuti (2 minuti per il set up della postazione, 8 per la preparazione dei drink): due identici con la presenza dell’ingrediente Mixturae, uno spirit presentato in anteprima e a breve in commercio  realizzato con piante ed essenze naturali, e uno con la presenza obbligatoria di caffè Lavazza, estratto con tecniche fra le quali Espresso, Cold Brew o Filtro.

Ad aggiudicarsi la vittoria sono stati: Federico Volpe nella gara di Milano, Fabio Tammariello a Padova, Mauro Colombo a Treviso, Antonio Gigante a Imola, Jacopo Tioli a Modena, Francesco Riccetti a Firenze, Andrea Giambenedetti a Civitanova Marche, Francesca Belli a Frosinone, Marco Fedele a Roma, Mario Donald a Caserta, Dario Tortorella a Salerno, Adolfo Nesca a Bari e Alfio Di Bella a Catania.

Per costoro, però, si tratta solo di un primo passo. A settembre infatti il concorso riparte, con un nuovo ciclo di lab gratuiti per preparare i nuovi concorrenti alla fase Autunno/Inverno di selezioni territoriali (le gare si svolgeranno nel mesi di ottobre), fase che, oltre quelle già citate, coinvolgerà anche altre sedi Planet One non coinvolte dalla sessione Primavera/Estate.

Al termine della nuova sessione emergerà per ogni sede un finalista assoluto, ovvero quello che ha ottenuto il punteggio più alto tra i vincitori delle due sessioni e che accederà alla finale nazionale in programma a dicembre. A questi si aggiungeranno i ripescati, attraverso votazioni online, scelti tra tutti i partecipanti della prima e della seconda sessione.

Per la finale, i concorrenti saranno suddivisi in team e ognuno sceglierà il concorrente che parteciperà a una delle 4 categorie di prove previste. Per ogni categoria sarà decretato il vincitore assoluto nazionale, mentre la somma dei punteggi ottenuti dai singoli competitor decreterà la squadra vincente. In palio, per i vincitori di categoria e per le prime tre squadre, premi per un valore complessivo di circa 40.000 euro.
Partner della manifestazione alcuni dei brand riferimento per il settore beverage: Lavazza, Pepsi Max, Derby Blue, Red Bull, Fabbri, Ice Cube, Goldplast, Nordés Gin, Skyy Vodka, J.Wray, IMPERDIBILE Superior Italian Creative Drinks, Lumian – Luxury Bar Tools, Blueside e Bargiornale come media partner.

Come partecipare

Le iscrizioni per la seconda sessione di selezioni territoriali del concorso si apriranno a fine settembre in data che sarà comunicata ufficialmente sui siti www.quintaessentiaecompetition.it  e www.planetone.it . Per partecipare occorre presentare due ricette di drink, ispirate ai quattro elementi all’origine della vita, Acqua, Aria, Terra, Fuoco: uno che preveda l’utilizzo obbligatorio dell’ingrediente Mixturae, il secondo invece l’utilizzo di caffè Lavazza. Vengono ammessi alla gara i primi 20 iscritti per ogni tappa. Per il regolamento completo del concorso, le date di gara e dei laboratori di miscelazione gratuiti che li precedono consultare: www.quintaessentiaecompetition.it

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here