Baritalia 2018: due eventi in uno, tre tappe e uno show finale

Baritalia riparte con una formula tutta nuova. Il laboratorio di ricerca itinerante di Bargiornale quest'anno si fa in due e si apre alla partecipazione di tutti i bartender professionisti.
Tre le città che toccheremo con il nostro tour:
Napoli il 28 maggio
Verona il 25 giugno
Rimini il 24 settembre (all'interno di Baritalia Hub) con show finale il 25 settembre.

Il tema dell'edizione 2018 sarà la miscelazione dei pionieri.


Per ognuna delle tre tappe concentreremo la nostra attenzione su tre mixologist che hanno fatto la storia.
La tappa di Napoli sarà dedicata a  David Augustus Embury, Harry Craddock e Frank Meier.
A Verona ci concentreremo su Constantino Ribalaigua Vert, William Schmidt e Harry Johnson.
Rimini, infine, sarà dedicata a Donn BeachJerry Thomas e Harry MacElhone.

I Bootcamp e Baritalia Lab

Ogni tappa ospiterà due eventi in uno:

  • i Bootcamp, una serie di masterclass tenute da esperti nazionali e internazionali sulle tecniche della miscelazione;
  • Baritalia Lab, il laboratorio di miscelazione nel quale i bartender prescelti si confronteranno a colpi di cocktail ispirati ai drink dei pionieri.

Non mancherà nella piazza di Baritalia l’open bar, che proporrà i signature cocktail delle aziende partner.

La partecipazione ai Bootcamp è gratuita e aperta a tutti i professionisti della miscelazione, previa registrazione.

Registrati

Per partecipare a Baritalia Lab occorre inviare la propria ricetta originale, ispirata a uno dei tre pionieri della miscelazione indicati, utilizzando almeno due dei prodotti del paniere indicato nel form di adesione (leggi le istruzioni)

Manda la tua ricetta

Per la tappa di Napoli le iscrizioni chiudono il 2 maggio.
Per la tappa di Verona, le iscrizioni saranno aperte dal 21 aprile al 4 giugno.
Per la tappa di Rimini, iscrizioni dal 29 maggio al 28 luglio.

E lo show finale? Mica possiamo dirvi tutto subito...

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome