Beluga, super masterclass in vista della grande sfida

Alex Kratena, fondatore di (P)our ed ex head bartender dell’Artesian di Londra, Enrico Gonzato, bartender del Dandelyan di Londra e finalista della Beluga Signature 2017, Francesco Cione, bar&beverage manager dell’Octavious Bar at The Stage di Milano. Questi i “maestri di cerimonia” che lo scorso 9 aprile si sono succeduti dietro al banco del The Doping Club di Milano per condurre la prima masterclass “italiana” della Beluga Signature Bartender School davanti a un’attenta platea di una trentina di professionisti provenienti da tutta la Penisola. I partecipanti selezionati in base a un video di presentazione di 2 minuti “postato” nelle settimane precedenti sul sito del Beluga Signature Bartender Program, hanno approfondito la conoscenza della nota vodka ultrapremium russa (da circa un anno e mezzo nel portafoglio del Gruppo Montenegro) e della sua ricca ed eclettica gamma, accarezzando il sogno di diventare Beluga Signature Ambassador 2019 partecipando alla finalissima globale della competition prevista il settembre prossimo a Sochi, sede olimpionica dei Giochi Invernali nel 2014. A tutti i partecipanti della masterclass è stato dunque chiesto di creare un cocktail Beluga Connoisserur’s Choice, scegliendo qualsiasi distillato della gamma, e di caricare la relativa ricetta sempre sul sito del Beluga Signature Bartender Program entro il prossimo 15 maggio. Tutte le ricette saranno valutate da un Team Beluga che ne selezionerà 10. I dieci bartender autori delle ricette selezionate accederanno alla finale italiana di Beluga Signature prevista entro la fine di giugno (sede ancora da decidere) che avranno però un altro compito e cioè quello di creare un “home-prepared bottled cocktail” ispirato a Beluga e basato anche sulle conoscenze acquisite durante la masterclass milanese. Dunque, alla finale nazionale, i 10 finalisti dovranno presentare due cocktail: il Beluga Connouisseur’s Choice e quello “bottled”. Il vincitore della selezione tricolore passerà, infine, all’ultimo step del programma e cioè la finale internazionale di Beluga Signature dove si sfideranno i finalisti di 8 nazioni: Italia, Russia, Bulgaria, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna e Stati Uniti.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome