Tassoni rivisita i suoi liquori e lancia il Fior di Sambuco

Tassoni non fa solo rima con la mitica Cedrata. Lo scorso 22 ottobre a Milano, nella sofisticata cornice di Villa Necchi Campiglio, ha presentato la sua nuova linea di liquori che è stata completamente rivisitata recuperando antiche ricette e riprendendo storiche etichette. Si tratta di: Anice, Menta Glaciale bianca e verde, Cedral Duplex, Acqua di Tutto Cedro, Cedralina, Bitter, Amaro e Sambuca. Le ricette in particolare sono state rinnovate per incontrare i gusti di un cliente sempre più evoluto e attento alle qualità sensoriali, aromatiche e botaniche dei prodotti liquoristici. Ma la novità più importante è il lancio di una nuova bevanda sodata premium, il Fior di Sambuco Tassoni. Si tratta di un'analcolica gassata con estratto di fiori di sambuco. I piccoli fiori bianchi vengono estratti in acqua per ottenere un infuso dall'aroma floreale e fruttato che ricorda il moscato. Scorze di limone distillate completano la fragranza apportando la tipica nota fresca e frizzante. A presentare i lanci c'era Elio Accardo, amministratore delegato di Cedral Tassoni, che ha mostrato in anteprima il nuovo video istituzionale della società: un filmato di circa 5 minuti girato a Salò, sul Lago di Garda, che racconta con un piglio poetico la lunga storia della Tassoni: dalle famose campagne di comunicazione al processo di produzione della cedrata. Non mancano riferimenti all'Italian Style, con i protagonisti che si muovono a bordo di Vespe, spider e motoscafi Riva. Del video esiste anche una versione in inglese. Non è un caso, perché l'azienda sta puntando molto sull'export con risultati, ha commentato Accardo, a dir poco sorprendenti.
Oggi la Cedrata, nella sua bottiglietta cult a buccia d’agrume, è presente sul mercato europeo nel Regno Unito, in Francia, Belgio, Svizzera, Romania, Ungheria, Slovenia, Olanda e Malta, su quello extraeuropeo a New York (Eataly), Chicago (Eataly), Miami, in Canada, in Corea, in Russia, in Australia e a Dubai.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here