Dopo la semifinale flair di Torino vinta da Enrico Fiore, la semifinale flair di Milano ha visto prevalere Matteo Melara. Organizzata da Gancia, la finalissima della seconda edizione della Russian Standard Vodka Experience è prevista a Roma all’inizio di novembre.

Promossa da Gancia e realizzato in collaborazione con Eggers 2.0, la seconda edizione di Russian Standard Vodka Experience ha coinvolto le migliori scuole di flair bartending italiane i cui migliori bartender sono stati selezionati e invitati da un’apposita giuria di esperti tra cui il campione del mondo Bruno Vanzan. I primi classificati si aggiudicano un viaggio per due a San Pietroburgo per una visita guidata nella distilleria di ultima generazione che produce Russian Standard Vodka.
Organizzata in concomitanza con il Torino Jazz Festival, la prima semifinale ha visto prevalere Enrico Fiore. Nel corso di una movimentata serata tenuta al Richmond Café di Milano, si sono confronti 7 semifinalisti che, a ritmo di musica, hanno dovuto preparare un Moscow Mule (vodka, ginger beer e succo di lime):
Salvatore Di Meo (Bima Academy, Agnano Na)
Giuseppe Mastropietro (Joe Bar Academy, Monopoli, Ba)
Matteo Melara (Ebs, European Bartender School, Milano)
Paolo Chiari (Barkeeper)
Omar Corgnati (100% Bartending)
Emanuele Perrone (Flair Academy, Milano)
Alejandro Pelejero (Flair Academy, Milano).
A prevalere è stato Matteo Melara (Ebs, European Bartender) per la precisione delle figure flair, seguito da Alejandro Pelejero (Flair Academy) e Omar Corgnati (100% Bartending). La serata è stata presentata da Federico Cassini e Nicole Damilano, alla presenza di un folto pubblico di appassionati del settore tra cui il brand ambassador Russian Standard Vodka, Valentina Zaottini, il sales manager Gancia, Gilberto Cavaliere e il trade marketing manager Gancia, Nicoletta Cane.

La vodka premium
Creata a San Pietroburgo nel 1998 sulla base della formula ideata da Dmitrij Mendeleev nel 1894 e diventata lo standard qualitativo della vodka imperiale degli zar, Russian Standard Vodka è diventata in breve tempo il prodotto premium più apprezzato in Russia (oltre il 60% del mercato) e diffuso in 80 Paesi del mondo. Russian Standard Vodka è preparata dalla omonima holding di Roustam Tariko con grano invernale coltivato in Russia, è distillata in una colonna alta 35 metri e filtrata quattro volte attraverso filtri di carbone vegetale. Viene prodotta in un avvenieristico stabilimento di San Pietroburgo ad altissima automazione in quattro versioni: Original, Platinum, Imperia e Gold. Dall’aspetto bianco cristallino, presenta un profumo neutro con leggeri sentori minerali; al palato risulta morbida e dolce con un retrogusto di grano, leggermente speziato, da servire a 5-7 °C, titola 40° alcolici. In Italia è distribuita da Gancia, filiale della holding Russian Standard (gancia.it).

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here