Le Grandi Acque secondo Roner

Ricetta base presentata a Baritalia tappa presso Fiera Milano Host del 26 ottobre 2015

Lo studio del team Roner - Teo StafforiniGian Nicola Libardi (maestro di cerimonia), Debora Tarozzo e Massimiliano Piazza - si concentra su una miscela che ha rappresentato il periodo futurista: Le Grandi Acque di Enrico Prampolini. Nel trentennio la miscelazione italiana è agli albori. Non esistono macchine del ghiaccio, si consumano birra, vino, spumanti, liquori, amari, tutti serviti in purezza e raramente, nei locali alla moda e nei grandi hotel, si preparano i primi cocktail internazionali.

A Firenze è da poco nato l’Americano, che rappresenta più uno stile di servizio del vermouth e del bitter che un vero cocktail, e la sua versione modificata alla maniera del conte Negroni. Nascono i cocktail futuristi - ribattezzati “polibibite” in linea con una cultura nazionalistica che metteva al bando gli inglesismi, frutto del genio e della sregolatezza di artisti che, non essendo barman, in tutta libertà esulano dai vincoli della scuola classica di miscelazione. Le stesse categorie sono ribattezzate: invece che pre e after dinner si parla di aperitive, guerra in letto, pace in letto, snebbianti e inventine. È il caso di Le Grandi Acque, la polibilita più amata nelle feste futuriste a base di grappa, gin, kummel, anice. Il tutto decorato da un’ostia ripiena di acciughe.

La storia di Le Grandi Acque

La storia di Le Grandi Acque affonda le proprie radici in un mondo in grande evoluzione. Invenzione del futurista Enrico Prampolini, che scelse come protagonista la grappa in quanto distillato italiano “figlio del vino”, la ricetta originale è presente nel libro “La Cucina Futurista” di Marinetti e Fillia e fu proposta ufficialmente all’Esposizione Coloniale Internazionale di Parigi nel 1931. Le Grandi Acque fu in assoluto la polibibita più proposta dai futuristi durante feste e occasioni speciali.

La ricetta Le Grandi Acque secondo Roner

Ingredienti

20 ml Grappa La Morbida Ambra Roner

20 ml Kranewit Roner

10 ml Kummel

10 ml sambuca

5 ml zucchero liquido

Preparazione

Servire in tumbler basso.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here