Ricetta panino: un bel cestino profumato

Ricette panini –

Panibois: bello, buono e profumato

Si chiama “panibois”, ed è un panino dalla pezzatura di 80-90 grammi di origine francese, che prende il nome dal cestino di legno nel quale viene cotto. Oltre che bello da vedere è profumatissimo, perché la cottura regala al prodotto sensazioni olfattive fragranti e delicate, che non vengono compromesse nemeno quando viene utilizzato il forno elettrico.
Petto d'oca e Picandou
preparazione Per la preparazione di questo tipo di panino, tra i più richiesti e scenografici del locale, l'ingrediente base è il “panibois”, pane ai lamponi cotto nello stampino in legno. Per la farcitura vengono utilizzati: petto d'oca affumicato, succo fresco di arancia bionda, senape à l'ancienne in grani, formaggio Picandou di capra, lamponi freschi e insalata. Un tocco di classe viene dal petto d'oca, che va marinato in una ciotola con il succo di arancia e la senape à l'ancienne per circa 30 minuti, e dal Picandou, un formaggio di capra dell'Alta Savoia, che va tagliato a fettine. Dopo avere farcito il panibois con il caprino e alcune fette di petto d'oca, si aggiunge al ripieno una foglia di insalatina. Il tocco finale è l'aggiunta di due lamponi tagliati a metà, in modo che siano visibili dall'esterno. Un modo di impreziosire il panino che gratifica anche l'occhio.
1 - Marinare il petto d'oca tagliato a fettine in una ciotola con il succo di arancia e la senape in grani per circa per mezz'ora.
2 - Inserire nel panibois ai lamponi alcune foglie diinsalata.
  3 - Farcire il panibois con il caprino tagliato a fette e il petto d'oca.
 4 - Aggiungere al ripieno due lamponi tagliati a metà in modo che siano visibili dall'esterno.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here