Repetti vince la Sfida Tassoni

Prima edizione della Sfida tra barman sull’impiego dei prodotti Tassoni nei cocktail, a cominciare dalla storica Cedrata. Su venti proposte presentate, i maggiori consensi sono andati alla creazione di Gionata Repetti di Piacenza. Nella foto, Gionata Repetti premiato da Michela Redini, titolare di Cedral Tassoni, insieme con il presentatore Andrea Casta ed Elio Accardo, amministratore delegato Cedral Tassoni.

 

Disegnata negli anni Trenta dall’architetto Piero Portaluppi nel cuore del centro storico di Milano, Villa Necchi Campiglio ha aperto le porte alla prima edizione della Sfida Tassoni tra barman sull’impiego nei cocktail dei prodotti della storica azienda (1793) di Salò (Brescia). Organizzata in collaborazione con Danilo Bellucci il 23 maggio, con la supervisione del gustosofo e bartender Michele Di Carlo, Sfida Tassoni ha visto un ampio impiego di bevande e distillati Cedral Tassoni, dalla “mitica” Cedrata alla più recente Tonica Superfine e alla novità assoluta Soft Drink Fior di Sambuco, primo prodotto dell’innovativa gamma “I Fiori da Bere” (cedraltassoni.it).

Foto di gruppo dei partecipanti
Foto di gruppo dei partecipanti

Presentati dal giornalista Andrea Casta, i partecipanti hanno dovuto rispettare solo due condizioni: impiego di almeno un prodotto Tassoni e sfoggio di tanta fantasia. A valutare le preparazioni è stata la giuria composta da Elio Accardo (amministratore delegato di Cedral Tassoni), Eugenio Morlacchi (direttore commerciale Gruppo 3C) e il sottoscritto Rodolfo Guarnieri (redattore di Bargiornale). «Una bella esperienza, la prima per Tassoni – ha sottolineato l’ad Elio Accardo – un pomeriggio intenso e molto interessante. I ragazzi infatti hanno dato il meglio con ricette ben equilibrate e guarnizioni ad effetto. Scegliere è stato complesso, ogni long drink aveva una propria particolarità che avremmo voluto premiare». Da sottolineare la particolare ricerca scenografica nella presentazione dei cocktail del secondo e terzo classificato, rispettivamente Daniele Cicolari e Angelo Carpentieri.

All’evento era presente il titolare dell’azienda Cedral Tassoni, Michela Redini, bisnipote di Paolo Amadei che ha rilevato l’attività nel 1884, oltre ai responsabili di settore Diana Castaldo (canale off trade) e Gianmaria Ambrosi (canale in trade). A conclusione dell’evento è stato organizzata una visita guidata a Villa Necchi Campiglio, uno dei tesori d’arte del Fai (Fondo Ambiente Italiano) di cui l’azienda Cedral Tassoni è sponsor. La grande sensibilità dell’azienda bresciana verso i tesori architettonici italiani si conferma con la prossima Sfida Tassoni che si terrà a Ercolano (Napoli) a Villa Campolieto (circuito delle storiche Ville Vesuviane) il 19 settembre prossimo.

 

Cocktail Denny di Gionata Repetto
Cocktail Denny di Gionata Repetto

1°classificato

Denny

di Gionata Repetti, Ristorante Sottocoda (Piacenza)

Ingredienti

5 cl Porto Tawny

5 cl Aperol

6 cl Cedrata Tassoni

Preparazione

Direttamente nel bicchiere tumbler senza shakerare, decorare con twist di scorze d’arance e limone.

Cocktail Tassoni Summer Flower di Daniele Cicolari
Cocktail Tassoni Summer Flower di Daniele Cicolari

 

2°classificato

Tassoni Summer Flower

di Daniele Cicolari, Sheraton Diana Majestic (Milano)

Ingredienti

2 cl purea di mango

2 cl Acqua Tuttocedro Tassoni

2 cl Cedral Duplex Tassoni

4 cl Tito’s Vodka

1 cl Sciroppo di Cedro Tassoni

Top con Fior di Sambuco Tassoni

Preparazione

Shakerare tutti gli ingredienti, tranne la tonica che andrà aggiunta alla fine a colmare il bicchiere tumbler alto. Guarnire con rametto di menta, all’interno del bicchiere bocciolo di rosa rossa avvolta nello zucchero filato. 

Cocktail Ritmo di Angelo Carpentieri
Cocktail Ritmo di Angelo Carpentieri

 

3°classificato

Ritmo

di Angelo Carpentieri, freelance (Milano)

Ingredienti

1/10 Cedral Tassoni

4/10 Gin Mare

5/10 Aperol

Completare con Cedrata Tassoni

Preparazione

Versare gli ingredienti in una bowl tipo confettiera, decorare con buccia d’agrumi, spruzzare gli oli essenziali della scorza di cedro, fiammeggiare della cannella, aggiungere un bouquet botanico. Abbinare con un sorbetto al limone.

 

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here