Rapina e responsabilità dell’albergatore

La forza maggiore quale esonero di responsabilità

In analogia a quanto si verifica in tema di responsabilità del vettore per la perdita delle cose consegnategli per il trasporto qualora le stesse vengano sottratte a causa di una rapina, anche la sottrazione con violenza o minaccia delle cose depositate dal cliente in albergo può imputarsi alla forza maggiore, idonea ad escludere la responsabilità dell'albergatore, solo quando le comprovate circostanze di tempo e di luogo in cui la sottrazione stessa ebbe a verificarsi siano state tali da renderla assolutamente imprevedibile ed inevitabile.



(Cassazione civile, sez. III, 5 dicembre 2003, n. 18651)


CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here