Quali sono le licenze richieste in caso di spettacoli o piccoli intrattenimenti nel locale?

Che cosa prevede il TULPS

Il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, noto colloquialmente come TULPS (Regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 e successive modifiche ed integrazioni), all'articolo 68 prevede che il gestore che intenda dare corso a concerti, spettacoli o piccoli intrattenimenti all'interno del proprio locale sia in possesso di apposita licenza da richiedere al Sindaco.

La licenza ex art. 68 TULPS non va confusa con la licenza di pubblico esercizio ex art. 80 TULPS, rispetto alla quale è accessoria.

Si tratta di due licenze separate. Nel caso della licenza prevista dall'art. 68 sono rilevanti le qualità imprenditoriali soggettive del gestore e l'eventuale influenza dello spettacolo sull'ordine, la sicurezza e la moralità pubblica. Nel caso della licenza di cui all'art. 80 sono rilevanti gli aspetti strutturali dell'edificio e il rispetto della vigente normativa in materia di igiene e di sicurezza (es. impianti a norma, dotazione antincendio, segnaletica di sicurezza, ecc.).

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here