Proposte Eraclea per tutto il giorno

Strategie –

Con un migliaio di referenze adatte per le più diverse occasioni di consumo, il marchio milanese continua a incrementare quote di mercato con lo sviluppo di originali prodotti di qualità, accompagnati da materiali di servizio dedicati

Mangiare meno e mangiare spesso. Il ritorno di questa massima delle buone abitudini alimentari sta aprendo spazi crescenti anche nel canale bar a prodotti ideali come rompidigiuno, spuntini e dessert. Non a caso specialità dolci come quelle a marchio Eraclea stanno crescendo in fatturato e disponibilità di gamma. Nata nel 1968 a Segrate (Milano), Eraclea ha debuttato nel segmento dei preparati solubili dedicati al banco bar. Fin dall'inizio la sua strategia commerciale si è basata su cinque pilastri: innovazione continua di prodotti (anticipando o dettando addirittura le tendenze) con ricette originali in esclusiva per il canale bar; alta qualità delle materie prime utilizzate; ricco materiale di servizio per richiamare e sollecitare l'attenzione dei clienti e macchine dedicate per facilitare le operazioni di preparazione del banconista; una rete vendita diffusa su tutto il territorio nazionale, senza passare dai grossisti; una campagna pubblicitaria massiccia, costante e di grande impatto con affascinanti testimonial.

Un'offerta di prodotti molto originali

Anche dopo l'acquisizione del gruppo Lavazza nel 2010, questa scelta strategica è rimasta invariata, costantemente premiata dagli operatori di mercato, tanto che le referenze Eraclea (a cui si sono aggiunti nel tempo i marchi Dulcimea e Whittington Tea) sono oggi circa un migliaio, con un fatturato 2012 di oltre 25 milioni di euro, realizzato in oltre 14mila pubblici esercizi. La gamma dei prodotti soddisfa ogni esigenza di caffetteria, dalle cioccolate ai tè, dalle creme fredde a quelle calde, dai preparati per sorbetti ai frappé. In più propone ricettati unici come le Torte in Crema, reinterpretando in formula di crema la preparazione di specialità come torta di mele, panna cotta, zabaione, pastiera napoletana, meringata al limone, crostata al cocco. Con il marchio-fratello Whittington inoltre è stato dato spazio alla clientela che apprezza i prodotti green con il tè in foglia in filtro Organic Bio Gunpowder come completamento della già ricca gamma di tè e infusi. Così il gestore di bar è in grado di proporre ai diversi target di clientela occasioni di consumo ghiotte e insolite, per tutti i momenti della giornata, dalla colazione, alla pausa mattutina e pomeridiana, al pranzo al dopocena.

Opportunità export

L'ingresso nel gruppo Lavazza, presente in oltre 90 Paesi e protagonista del caffè espresso italiano, consente alle specialità Eraclea e Whittington Tea di poter incrementare in modo significativo la propria presenza all'estero nelle migliori caffetterie, dove il food made in Italy è particolarmente considerato e apprezzato.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here