Primi piatti all’italiana facili, facili

Foodservice - piatti pronti –

Soluzioni per la pausa pranzo e non solo. Primi piatti all’italiana facili da preparare, si rinvengono in pochi minuti nel microonde e bastano pochi accorgimenti per preservarne il gusto. Ma occhio allo stoccaggio.


È buona norma per i piatti pronti surgelati rispettare la catena del freddo a -18°C che permette di mantenerli intatti fino alla data di scadenza riportata sulla confezione. Una volta scongelato non deve essere ricongelato, ma trattato come prodotto fresco. La preparazione è semplice: basta riporre la confezione surgelata nel microonde alla potenza indicata sulla stessa. Il tempo di cottura aumenta di 1 minuto ogni 100 Watt di potenza in meno. Se scongelato il prodotto rinviene in metà tempo: per questo, per fronteggiare i picchi di richieste della pausa pranzo, è consigliabile scongelare qualche piatto la sera prima in base alle preferenze della clientela e al menu proposto. Se si pongono nel microonde due piatti da cucinare insieme, il tempo di cottura raddoppia, poiché è direttamente proporzionale alla massa. Un ultimo consiglio: la shelf life di questi prodotti è lunga, tuttavia in fase di stoccaggio e di consumo è importante rispettare le precedenze: ciò che prima è entrato in cella, per prima deve uscirne. È la regola del F.I.F.O. (First In, First Out) da seguire con attenzione per non rischiare di trovarsi con prodotti scaduti. di Nadia Rossi

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here