Premiati i migliori new format italiani

Horeca 24 premio 2014 –

Tutti i vincitori della sezione riservata ai locali del nostro premio Horeca 24 Innovazione dell’anno. Menzioni speciali anche per le migliori start up e i locali green e smart

Quaranta locali top, frutto di una selezione basata sia sulle autocandidature arrivate attraverso il sito dedicato www.horeca24premioinnovazione.it sia sulle segnalazioni fatte dalla
nostra rete di collaboratori e consulenti. E, alla fine, ecco i premiati nella categoria “New format”, ovvero le formule più innovative, e poi le migliori “Start up”, il locale più “Smart”, capace di usare la tecnologia rendendola un valore aggiunto, e quello più “Green”, cioè a più alto contenuto di sostenibilità ambientale.

I cinque vincitori

Su tutti hanno prevalso: Al fresco di Milano, dove la cucina di Kokichi Takahashi ben si coniuga a un servizio cortese e a un clima sorretto dallo splendido giardino, The Gin Corner di Roma (nella foto Patrick Pistolesi, bartender del locale), unico esempio in Italia di cocktail bar esclusivamente dedicato al celebre distillato, il Romeo Chef & Baker, ancora a Roma, forneria con banco
gastronomia che sa bene unire cucina gourmet con prodotti da forno,
naturalmente al top del gusto, e il Presso di Milano, sharing restaurant che ogni cliente (gruppo di amici, aziende, associazioni...) si può tagliare su misura. Nell'alberghiero, l'onore del podio è spettato alle due strutture Room Mate Hotel di Firenze che si propongono come luoghi da scoprire un po' alla volta, quasi delle case di amici in cui essere ospitati per il soggiorno.

Le menzioni speciali
Cinque, invece, le menzioni speciali. Le prime, quali locale smart, al B&B Hotels di Torino e al Laida Weg Experience Hotel di Rima San Giuseppe (Vc). Due le menzioni speciali anche per le miglior start up: al 1930 (un secret bar) e al Dry Cocktails & Pizza entrambi a Milano. E per concludere menzione speciale anche per il locale green andata all'Autogrill Villoresi Est sull'Autostrada A8 Milano-Laghi.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here