Non solo caipirinha con i drink di cachaça

Ricette –

Un ricco tasting con tanti suggerimenti per drink adatti all’estate

Bevanda nazionale del Brasile, la cachaça è diventata parte dell'immagine del Paese sudameri.cano al pari del carnevale di Rio, dei giocatori di calcio, delle ragazze di Ipanema, della musica samba e bossa nova. Ricavata dalla distillazione del succo concentrato e fermentato della canna da zucchero, la cachaça per lungo tempo è stata considerata una bevanda popolare, buona solo per creare mix rinfrescanti, dalle caipirinhas (con fruttafresca), alle batidas (con latte di cocco), alle coladas (con bevande gassate). Tanto che il nome caipirinha deriva dal portoghese "eaipira" (contadino). Oggi invece la produzione di cachaça sta ricevendo particolari attenzioni da parte dei produttori e del Governo brasiliano che ne vogliono fare una bevanda di qualità a denominazione di origine al pari di whisky, rum, tequila, grappa. Secondo l'Ibrac (Istituto brasiliano cachaça) ogni anno sono prodotti circa 1,3 miliardi di litri di cachaça, in particolare negli stati federali di San Paolo (44%), Pernambuco (12%), Minas Geiras (8%), peruntotale di Smìlamarche, 40mila aziende. 600mila lavoratori. L'export verso 60 Paesi è promosso da 140 aziende. (www.ibrac.org.br)...

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here