Menabrea festeggia i suoi 170 anni con la nuova Strong

Fondata a Biella nel 1846, Birra Menabrea festeggia quest’anno i suoi 170 anni di attività.  Per celebrare la ricorrenza il birrificio piemontese ha lanciato sul mercato la Strong, una birra speciale di tipo strong lager, doppio malto chiara a bassa fermentazione.

Prodotta con malto d’orzo, mais, acqua, luppolo e lievito, la Strong ha un contenuto di alcol pari all’8% in volume e si caratterizza per un corpo deciso e rotondo, con una schiuma aderente e persistente e per il gusto equilibrato, orientato all’amaro dopo un inizio dolce. Equilibrio che si manifesta anche al naso, al quale presenta forti sentori di malto equilibrati con il bouquet finale di luppolo intenso.

Pensata in particolare per il consumatore alla ricerca di una birra più corposa e strutturata, la Strong si abbina perfettamente anche a diversi piatti della tradizione gastronomica italiana e internazionale. Da servire a una temperatura di 6-8 °C, può accompagnare antipasti a base di insaccati o crocchette di patate con formaggio, primi piatti come pasta e fagioli, risotti con frutti di mare, piatti di verze e salsicce, secondi come sauté di cozze, carni rosse, coniglio con peperoni, e formaggi, come parmigiano e pecorini stagionati.

La Strong fa parte della gamma Menabrea La 150°, elaborata in occasione dei 150 anni della fondazione dell’azienda, che comprende anche la Bionda, una lager premium dal un gusto pieno e raffinato, e Amber, un’ambrata di tipo Maerzen dal buon corpo, nonostante la gradazione alcolica moderata (5% in volume).

La nuova Strong è disponibile in bottiglie di vetro da 33 cl e in versione spina in fusti da 15 litri.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here