Le Acquaviti Nardini crescono

Prodotti –

Alla storica Acquavite etichetta bianca 50° sono state aggiunte due versioni con altre gradazioni: etichetta verde 40° ed etichetta viola 60°. Anche di queste è disponibile la variante invecchiata Riserva.

Sulla declinazione della classica Acquavite Nardini 50° (etichetta bianca e Riserva 15 anni), due nuove versioni da 40° (etichetta verde) e da 60° alcolici (etichetta viola), sono state inserite nella ricca gamma di prodotti della storica (1779) distilleria di Bassano del Grappa. Di entrambe è disponibile anche la variante invecchiata Riserva. La scelta va incontro a nuove e diversificate esigenze di consumo di un pubblico giovane e di quello degli amanti del “tutto grado”. Inoltre sono stati introdotti in gamma formati new vintage da 10 cl e mignon 3 cl. Per le feste di fine anno, in collaborazione con la Pasticceria Scarpato di Villa Bartolomea, Nardini ha anche realizzato il Panettone alla Mandorla e quello all'Acqua di Cedro (senza canditi).

«Poche aziende - ha dichiarato Angelo Nardini, direttore commerciale Italia di Distillerie Nardini - hanno maturato nel tempo una riconoscibilità e continuità qualitativa e produttiva come quella di Distilleria Nardini, fortemente legata al territorio di origine, alle sue persone e alla sua storia». Nella foto, Acquavite Nardini 60° (etichetta viola), 40° (etichetta verde) e 50° (etichetta bianca).

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here