James Bond brinda con Champagne Bollinger

Il Gruppo Meregalli ha presentato alla Villa Reale di Monza l’edizione speciale di Champagne Bollinger realizzata per Spectre, il nuovo film dell’agente segreto 007 interpretato da Daniel Craig.

 

Nel corso della manifestazione 100Vini del Gruppo Meregalli tenuta nella prestigiosa Villa Reale di Monza, è stata presentata la black limited edition Champagne Bollinger Millésime 2009 dedicata all’ultimo film “Spectre” dell’agente speciale 007 James Bond (meragalli.com/it/). A illustrare le caratteristiche del prodotto è stato il direttore export di Maison Bollinger, la bionda ed elegante Dorothée Bonnaire. Colore oro intenso, dai profumi di fiori bianchi, agrumi e pera cotta, Champagne Bollinger Spectre è ricavato dalle migliori uve Grand Crus (bollinger-champagne.fr).

La partnership Bollinger-James Bond risale a molti anni fa. Il primo film in cui compare l’etichetta della celebre casa francese è “Vivi e lascia morire” (1973) interpretato dall’attore Roger Moore, a cui sono seguite altri dodici presenze in altrettante pellicole sull’agente segreto inglese con licenza di uccidere. Tra le confezioni speciali, ricordiamo quella del 2008 per “Quantum of Solace” con Daniel Craig con una scatola metallica termica a forma di proiettile che ricorda quello della fedele pistola semiautomatica Walther PPK in dotazione all’agente segreto, seguita da quella del 2012, in concomitanza con il film “Skyfall” sempre con Daniel Craig, il cui astuccio è dotato di un’apertura a combinazione. Per “Spectre” invece la Maison di Ay (Epernay) ha fatto preparare un’apposita campana di cristallo (come un’espositore da museo) firmata dalla storica (1786) cristalleria Eric Berthés di Saint Louis (Lorena).

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here