Loison, azienda vicentina (di Costabissrra) la cui punta di diamante è la produzione di panettone, opera ancora con criteri artigianali, puntando a una selezione di materie prime di eccellenza, con le quali caratterizza i suoi prodotti (nocciole delle Langhe, limoni di Sorrento, Amalfi e Siracusa, cru di cioccolati sudamericani, liquirizia di Sibari e via dicendo).

Ora l'azienda ha lanciato una linea Caffetteria, pensata per il bar e la pasticceria, in cui spicca la proposta del Panettone in fetta; sono fette da 80 g ciascuna, in tre versioni: panettone classico, panettone all'amarena e panettone al mandarino. Ciascuna fetta è confezionata singolarmente (18 pezzi per cartone) così da conservarne a lungo la freschezza e invogliare l'acquisto da impulso. Una specialità che, come suggerisce Dario Louison, può essere anche "elaborata" per suggerirla in consumi più insoliti. Ad esempio leggermente tostata e imburrata e addirittura farcita con prosciutto. Un contrasto dolce-salato interessante e gustoso

.IMG_6844

La linea Caffetteria comprende vari prodotti, fra cui una gamma di 12 biscotti al limone, all'albicocca, canestrelli, zaletti, confezionati uno a uno, mini panettoni e latte di biscotti per confezioni regalo.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome