Il contratto di lavoro intermittente

I volti nuovi dei contratti stagionali

Nella trasformazione dei contratti stagionali apportati dalla c.d. Riforma Biagi un'alternativa è offerta anche dal contratto di lavoro intermittente, che prevede l'alternarsi di periodi di lavoro certi e periodi di lavoro incerti, in cui la prestazione di lavoro non è formalmente programmata.

Nei periodi di incertezza, un cameriere parte del contratto, ad esempio, è a disposizione del gestore che può richiamarlo in qualsiasi momento, a seconda delle necessità della settimana o del mese. Tale disponibilità ha un costo che si traduce nel pagamento al lavoratore di un'adeguata indennità.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here