Foodservice, nascita di una ricetta. Dietro al buon gusto un lavoro di squadra

Foodservice - ricette –

Molto lavoro e mesi di studio da parte di cuochi e team Ricerca e Sviluppo. Ecco come nascono i prodotti foodservice.

Pratici, costanti nella resa e nel sapore, igienicamente controllati. I prodotti che l’industria del foodservice mette a disposizione degli chef off rono molti vantaggi al professionista. Certo, gli irriducibili del “fatto in casa” storcono il naso, anche se probabilmente vicino ai loro fornelli c’è la confezione del fondo bruno, dei pomodori pelati o del fumetto di pesce. Ingredienti irrinunciabili in cucina, che però ormai pochissimi preparano da sé, perché richiedono un dispendio di tempo e di energie che - con maggior profi tto - il cuoco può impiegare su altre preparazioni. Ma, si sa, i miti sono duri da sfatare e il prodotto dell’industria non gode di quell’appeal che le parole “artigianale” o “fatto in casa” sanno suscitare. Per meglio capire come stanno le cose, abbiamo voluto andare a un po’ più a fondo sui processi che stanno a monte dei prodotti elaborati dalle industrie alimentari, per scoprire chi “pensa” il gusto di una ricetta o come vengono selezionate le materie prime, come si conservano e si confezionano i prodotti. Per verifi care in conclusione che le migliori aziende del foodservice lavorano con criteri del tutto omogenei a quelli adottati da un cuoco scrupoloso.(continua)

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here