Due riconoscimenti per Niccolò Branca

Due prestigiosi riconoscimenti per Niccolò Branca, presidente e amministratore delegato di Fratelli Branca Distillerie. Il numero uno dell’azienda milanese è stato insignito del Premio Capitani dell’anno 2016 e del premio Il leader consapevole.

Il primo, ideato dal giornalista ed editore Fabio Raffaelli, con il supporto di Consultinvest e la collaborazione di Adaci e Air Berlin per mettere in luce le realtà imprenditoriali più dinamiche del nostro Paese, e alla sua ventunesima edizione, è stato consegnato nel corso di una cerimonia tenutasi a Palazzo Sormani a Milano. Niccolò Branca è stato premiato, in particolare, per il lavoro che ha fatto del Fernet-Branca uno degli amari più famosi al mondo, nel rispetto della tradizione e della qualità, e per il suo impegno a proiettare e sviluppare l’azienda sui mercati internazionali, tra i quali quelli strategici degli Usa, Sud America e Nord Europa.

Il leader consapevole, alla sua prima edizione, invece, intende rendere merito ai personaggi che nelle loro attività mostrano il coraggio di innovare e affrontare sempre nuove sfide. Niccolò Branca lo riceverà, insieme allo stilista e imprenditore Brunello Cucinelli, nel corso del convegno internazionale La leadership nel terzo millennio, patrocinato dalla Segreteria di Stato industria, commercio e artigianato, in programma a San Marino. Anche in questo caso viene premiata la capacità dei due imprenditori di consolidare e portare alla ribalta del panorama internazionale due marchi italiani di prestigio. A consegnare loro il riconoscimento sarà il Segretario di Stato all’industria Marco Arzilli.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here