Signore e signori è fatta! Dopo un lungo e accurato percorso di selezione messo in atto in tre fasi – autocandidature, selezione da parte dei senatori e voto da parte degli operatori - vi presentiamo le 12 schede del Drink Team 2017. Andiamo orgogliosi di una nuova super squadra composta in egual misura da astri nascenti ed esperti del settore. Ne fanno parte, rigorosamente in ordine alfabetico, Paolo Baccino, Luca Coslovich, il tandem Mattia Corunto e Cristian Lodi, Diego Ferrari, Ivan Geraci, Mattia Pastori, Andrea Pomo, Erica Rossi, Salvatore Scamardella, Nicola Scarnera, Matteo Stafforini e Mirko Turconi. L’effetto wow è garantito, ma anche la concretezza delle loro proposte. Tema dell’edizione 2017 è l’aperitivo. Dopo aver affrontato il tema dei cocktail classici interpretati in chiave territoriale, quest’anno affideremo al Drink Team il compito di focalizzare la ricerca sull’aperitivo - quello liquido - bandiera indiscussa della miscelazione tricolore e motivo dominante anche dell’edizione in corso di Baritalia. Si lavorerà a nuove ricette a partire di categorie di prodotti che costituiscono il vanto della tradizione popolare. Si partirà dal numero di maggio con i bitter, per poi proseguire con vermouth, liquori aromatizzati (maraschini, rosoli ecc.), vini spumanti, vini liquorosi e fermi, amari, analcolici e sodati, birre, distillati italiani (grappe, gin, mistrà, distillati di frutta ecc.). Per concludere lasciateci ringraziare i 151 bartender professionisti che si sono candidati, i senatori che li hanno votati e, per ultimi ma non per importanza, i circa 1500 operatori del settore che si sono prestati a votare i loro colleghi. E ora, avanti tutta!


CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here