Come gestire un bar su Facebook in maniera efficace

Ormai è un dato di fatto: oggi un bar non può più fare a meno di una presenza online. C’è chi potrà storcere il naso dicendo: “Sono anni che lavoro nel settore, con ottimi risultati e senza un briciolo di sito web o pagina social, a che mi serve internet?”

Negli ultimi dieci anni la promozione di un locale è radicalmente cambiata. Grazie alla diffusione massiccia di Facebook, insieme alla rivoluzione degli smartphone, il passaparola online ha assunto un’importanza centrale per la vita di un bar, una pasticceria o una caffetteria.

Nuove tendenze come food selfie, tag e condivisioni sono ormai ampiamente diffuse. Perché non sfruttare questi momenti a tuo vantaggio?

Ti capita di vedere ragazzi seduti ai tuoi tavoli perdersi a testa bassa sugli smartphone? Offri loro un buon motivo per farlo: se la pagina Facebook del tuo Bar è attiva, seguita e ben curata saranno più che stimolati a effettuarci una registrazione (sì, oggi la popolarità di un locale si basa anche su quante persone si sono “taggate” con il nome del locale).

Se ti chiedessimo come si fa un Mojito o un Manhattan oppure la differenza tra una birra Lager e una Ale, per te rispondere sarebbe un gioco da ragazzi! Fa parte del tuo lavoro, c’è poco da insegnarti.

E se invece ti chiedessimo come gestire un Bar su Facebook? Potrai già esserti cimentato nella gestione di una pagina per il tuo locale o quello nel quale lavori, ma puoi dire di averci messo la stessa cura, attenzione e padronanza di quando gestisci un’ordinazione per i tuoi clienti?

Questi temi e molto altro sono trattati all’interno del corso Facebook per Bar. Scopri come utilizzare Facebook, il più diffuso social network al mondo, a vantaggio della tua professione. Attraverso undici video lezioni potrai apprendere modalità e strategie per creare e gestire la tua pagina Facebook, così da renderla un potente strumento in grado di aumentare la visibilità del tuo Locale.

[Scopri i dettagli e guarda l’anteprima gratuita]

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here