Garibaldi secondo Campari Academy

Ricetta base presentata alla tappa Baritalia tenuta il 21 marzo 2016 al Teatro Santa Cecilia di Palermo.

Dalle arance siciliane al rum caraibico, il maestro di cerimonia del team Campari Academy, Mattia Cilia, ha ricordato Giuseppe Garibaldi, Eroe dei Due Mondi, a cui è dedicato il cocktail base interpretato dai tre bartender Davide Cerioli (Pelledoca, Milano), Ivan Geraci (Il Buco, Montemaggiore Belsito-Pa) e Daniele Montorfano (Clunb Modà, Erba-Co).

Baritalia sbarca in Sicilia. E allora cosa c’è di meglio che celebrare questo evento rievocando un altro sbarco che tante conseguenze ebbe per la storia del nostro Paese? Ci riferiamo alla spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi, che partita da Quarto, presso Genova, sbarcò a Marsala l’11 maggio 1860, dando inizio all’epopea che portò all’Unità d’Italia. È quanto ha fatto il team Campari scegliendo come oggetto della sua ricerca il Campari Orange, il drink dedicato all’eroe italiano per eccellenza, tanto da essere noto anche con il nome di Garibaldi. Un drink essenziale nella sua composizione che vede la presenza di due soli ingredienti, arance rosse di Sicilia e il bitter della casa milanese.

Una perfetta unione tra elementi del Nord e Sud della Penisola, che la squadra guidata da Mattia Cilia ha rivisitato facendo ampio uso di eccellenze dell’isole. A partire dalle imprescindibili arance rosse, delle quali in Sicilia ne vengono coltivate ben tre diverse varietà a Indicazione geografica protetta (Tarocco, Moro, Sanguinello), ognuna con le sue peculiari caratteristiche: quelle scelte dalla squadra sono le Tarocco di Francofonte, in provincia di Catania, la cui maturazione termina verso metà maggio, dal gusto dolce e deciso. Poi il limone Verdello, una varietà tardiva che cresce interrompendo la varietà della pianta facendola sviluppare più lentamente e donando al frutto un sapore più aspro, e agli altri agrumi, pompelmo e mandarino. Infine, spezie e aromi, tra i quali troviamo vere chicche, come la menta ibrida di Scicli (Ragusa) e il geranio noce moscata. Una ricchezza che ha messo a disposizione dei tre bartender, Davide Cerioli, Daniele Montorfano e Ivan Geraci una varietà di corde e di sfumature sulle quali giocare nelle loro rivisitazioni: La sfida, Puncherino Garibaldino e L’eroe.

La storia del cocktail base

Tanto semplice quanto gustoso, il Campari Orange o Garibaldi è uno dei drink più noti e consumati in Italia, soprattutto come aperitivo. Il suo nome celebra l’Eroe dei due Mondi, Giuseppe Garibaldi, protagonista e tra i maggiori artefici dell’epopea che portò all’Unità d’Italia, ma anche il combattente per la libertà dei popoli del Sud America. Imprese che ne hanno fatto uno dei personaggi storici italiani più celebri al mondo.

La ricetta del Garibaldi secondo Campari Academy

Ingredienti

3,75 cl Campari

top succo arancia

spicchio arancia

Preparazione

Direttamente nel tumbler colmo di ghiaccio versare Campari, completare con succo di arancia, guarnire con spicchio d’arancia.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here