Birra Peroni lancia un nuovo programma di fidelizzazione dedicato ai gestori

Creare un link diretto tra brand e cliente per incrementare le opportunità di business per entrambi. È quanto si propone di ottenere Birra Peroni con il suo nuovo programma di fidelizzazione Vinci con Birra Peroni, appositamente studiato per gli esercenti del canale horeca.

Appena lanciata, la campagna, che la storica azienda birraia italiana (ora parte del gruppo Asahi) ha sviluppato con Advice Group, si pone due obiettivi: da un lato, conoscere più da vicino il gestore e scoprire i gusti dei suoi clienti, dall’altro, promuovere la vendita delle birre speciali e premium della casa.

Tutto ciò attraverso un innovativo programma che sfrutta le potenzialità messe a disposizione dalle nuove tecnologie di behavioural loyalty per profilare i gestori, rinnova la classica raccolta punti portandola sul web e mette in palio ricchi premi per questi ultimi.

Il programma, infatti, permette a ogni gestore di partecipare a un contest instant win con in palio buoni Amazon del valore di 100 euro. Per partecipare basta che il gestore invii, via sms o web, il codice univoco che trova all’interno dei cartoni dei prodotti della gamma premium Peroni, che comprende le tre Peroni Gran Riserva (Rossa, Doppio malto e Puro malto), la Peroni Forte, la Peroni Chill Lemon, il Peroncino, la non pastorizzata Peroni Cruda, fresca di lancio, e Nastro Azzurro. Ogni codice giocato permette anche di collezionare un punto collection per raggiungere le soglie di 40 e 100 punti, con le quali potrà scegliere uno dei premi presenti nel catalogo Vinci con Birra Peroni sulla piattaforma MyPrize (www.myprize.it) di Advice, al quale si accede inserendo il codice e registrandosi sul sito. Catalogo che comprende una serie di prodotti di partner quali Emozioni 3, Dechatlon, Totalerg o La Feltrinelli.

Ogni azione dell’esercente viene mappata dalla piattaforma di behavioural loyalty e tutti i dati raccolti vengono analizzati e riclassificati per consentire all’azienda di creare dei profili comportamentali dei partecipanti. In questo modo Birra Peroni potrà costruire un database qualificato per dialogare in modo personalizzato con gli utenti che partecipano al programma di fidelizzazione, mentre l’esercente a ogni interazione può migliorare il proprio percorso, accumulando ulteriori punti da spendere all’interno della piattaforma.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here