Prima colazione offerta a tutto campo

Unire tradizione e innovazione, utilizzando ingredienti di qualità e fantasia per le farciture. La proposta di GM Piccoli - The Perla Company attraversa anche gli oceani, dalla Cina agli Usa

Veloce, gustosa, socializzante. La prima colazione all’italiana consumata fuoricasa sta diventando un’abitudine sempre più diffusa, anche all’estero soprattutto per la diffusione in Europa delle catene di caffetterie  (oltre 33mila, +6%, dati 2018 Allegra World Coffee Portal), grazie a un maggior numero di clienti single e coppie senza figli che non celebrano la prima colazione a casa. Oltre che autogratificante e offrire la possibilità di scambiare qualche battuta con il barista o con gli altri clienti, il tris caffè/cappuccio, brioche/sfoglie farcite e succo/spremuta di frutta consente una notevole varietà di scelta. Per i caffè si possono proporre miscele diverse provenienti da luoghi di origine differenti. Per i preparati di frutta la proposta può spaziare da quelli centrifugati freschi a quelli confezionati bio e funzionali.

Per il settore delle brioche/sfoglie farcite, è possibile inoltre utilizzare le apposite vetrine espositive dove mostrare (anche a rotazione) le proposte più diverse per forme e farciture per attirare l’attenzione dei clienti e rinnovare la sollecitazione ai consumi. Sempre più richiesti sono i prodotti benessere senza (zuccheri, grassi idrogenati, glutine, olio di palma) e quelli low (meno grassi, meno zuccheri, meno calorie), ma il mercato offre interessanti opportunità anche per prodotti gourmet dalle composizioni ricche di gusto.

Prodotti intriganti

Protagonista del settore è l’azienda GM Piccoli - The Perla Company di Alzano Lombardo (Bergamo), nata nel 1988 per iniziativa di Giulio e Mauro Piccoli, oggi gestita da Mauro Piccoli e dal figlio  Stefano.  Dopo essere stato fornitore di broche per l’azienda milanese Tre Marie, negli anni Novanta lancia la linea super premium Speciali Sfoglie con La Perla, dall’originale forma (registrata) a conchiglia di San Giacomo (o cappasanta), a cui seguiranno altre forme a foglia o a diamante. Ultima in ordine di tempo la linea Golosetto/Golosetta per la quale è stata utilizzato l’intrigante slogan “Illegale”.

Abbiamo chiesto al direttore generale Ernesto Di Pietro un approfondimento sul settore.   

Quali aspetti produttivi vi rendono competitivi?
Le forme dei nostri prodotti non rispondono solo a motivi estetici e di riconoscimento. Sono frutto infatti di particolari studi tecnici che rendono la farcitura interna spalmata in modo omogeneo in modo che il cliente possa sentire lo stesso gusto a ogni morso. Da cuocere in forno da congelata per 20’ a 180 °C, la nostra sfoglia risulta leggera, soffice, fragrante e ben digeribile, oltre a rimanere inalterata, se necessario, oltre la giornata di cottura. Inoltre disponiamo di linee per ogni esigenza, senza Ogm e miglioratori, da 70 a 90 g, come Premium con pasta sfoglia al burro, Benessere, Vegan, Frolle, Piccola Pasticceria e Salato da 25g. E non mancano versioni vuote che il gestore può farcire al  momento, a proprio piacere o a richiesta del cliente anche con prodotti prettamente locali.

Quali sono i prodotti più recenti che avete in catalogo?
Sta avendo un particolare successo nella linea Premium sia Golosetto con ripieno di crema di ricotta, cocco e cioccolato sia Golosetta con ripieno di crema di cioccolato bianco e frutti rossi, due farciture da veri peccati di gola, per i quali abbiamo costruito una bad story alla Bonnie & Clyde, per sottolineare la ricchezza della farcitura, l’aspetto gourmet e l’immagine fuori dalle leggi della dietetica imperante. 

Di quali strutture aziendali disponete?
Il nostro sito produttivo di Alzano Lombardo dispone di 12mila mq con un magazzino refrigerato di metratura equivalente, gestita da 70 dipendenti, con una capacità giornaliera di 400mila pezzi. La nostra rete di consegne si basa su circa 150 distributori che forniscono in Italia circa 10mila bar, per un fatturato annuo 2017 di quasi 9 milioni di euro. Oltre che in Italia, vendiamo i nostri prodotti in 11 Paesi del mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, rappresentando un riferimento per l’eccellenza italiana nel campo dei prodotti a sfoglia. 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome