Il gusto naturale delle erbe scatena l’impulso

Gusti unici e originali caratterizzano le 12 referenze della gamma in astuccio di Ricola, tutte ottenute da una tradizionale ricetta a base di 13 erbe coltivate sulle montagne svizzere.

Capacità di innovare e stare al passo con i tempi, mettendo a punto nuovi prodotti in linea con le mutevoli esigenze dei consumatori, ma restando sempre fedeli alla propria tradizione e alla propria storia. È questa la formula che ha fatto di Ricola, azienda svizzera fondata da Emil Richterich nel 1930, e da allora sempre guidata dalla famiglia del fondatore, oggi alla terza generazione, uno dei principali produttori mondiali di caramelle. Una filosofia vincente che nella pratica si è tradotta nei due pilastri alla base dell’intera produzione di specialità a base di erbe officinali dell’azienda e che ne hanno decretato il successo nel tempo: la ricerca di sapori unici e originali e la massima attenzione alla qualità e naturalità degli ingredienti. Specialità che per quanto riguarda il canale bar ora contano ben 12 diverse referenze nel pratico formato astuccio da 50 g.

Ricette originali

Caso esemplare di tale strategia è il rilancio dell’astuccio Arancia Menta, referenza già nel cuore dei consumatori per l’unicità del suo gusto. Gusto conferitole dall’utilizzo di una particolare varietà di menta, la menta arancia (menta citrata), caratterizzata, appunto, da un aroma fresco e fruttato di arancia. Ricetta che è stata migliorata con l’introduzione della stevia, un dolcificante di origine naturale, e impreziosita dalla presenza degli oli essenziali di menta citrata, che regalano un gusto ancora più intenso. Il rinnovo ha riguardato anche il packaging, rivisto con l’introduzione di un gioco di colori sempre sulle nuance dell’arancione, ma con un tocco più moderno e vivace studiato per colpire l’occhio. Non meno originali le altre referenze che completano la gamma in astuccio, quali Erbe balsamiche, Fiori di sambuco, Ribes nero, Mentolo, Melissa Limoncella, Olivello spinoso, Erbe alpine, Eucaliptolo, Liquirizia, Herb-Caramel e Menta di montagna.

Ma un ulteriore elemento di originalità, e punto di forza, delle caramelle Ricola è costituito dalla miscela di 13 erbe (pimpinella, veronica, malva, menta, millefoglio, salvia, altea, marrubio, alchemilla, piantaggine, sambuco, primula, timo) messa a punto e perfezionata nel lontano 1940, alla base ancora oggi dell’intera produzione. Ricetta alla quale vengono aggiunti nuovi ingredienti, ma rigorosamente di origine naturale, per dare vita ai diversi gusti, tutti senza glutine.

Filiera di raccolta

Le erbe impiegate vengono tutte coltivate in territorio alpino elvetico con metodi dell’agricoltura naturale, ovvero senza l’apporto di fitofarmaci e con l’ausilio di lavoro principalmente manuale. Sono più di un centinaio le aziende che coltivano per Ricola e queste aziende si fregiano, infatti, del marchio protetto Gemma, il riconoscimento concesso da Bio Suisse, l’Associazione svizzera delle organizzazioni per l’agricoltura biologica, che prevede criteri più restrittivi rispetto alle direttive europee.

Busi: "Un brand forte al servizio del bar"

Con Emanuela Busi direttore marketing di Divita, società di Ricola che si occupa della distribuzione dei suoi prodotti in Italia, abbiamo approfondito le prossime strategie del brand  volte all'approccio del nostro settore.

Quanto è importante per Ricola il canale bar?
Si tratta di un settore strategico nel quale l’azienda realizza circa il 50% del fatturato generato in Italia. Un canale che approcciamo con un’offerta di 12 diversi gusti, puntando sempre su originalità, unicità e naturalità della proposta, principalmente nel formato astuccio, il più apprezzato dai clienti bar. Una strategia vincente: in una fase un po’ stagnante per il prodotto caramella, continuiamo a registrare importanti tassi di crescita delle vendite. Ciò significa che proponiamo prodotti che si vendono facilmente e che assicurano ottime rotazioni.

Avete messo a punto dei servizi ad hoc?
Il primo servizio è il nostro brand. Basti pensare che la notorietà del marchio è prossima al 100%, così come elevato è il livello di fidelizzazione dei clienti non solo verso il brand, ma verso le singole referenze, una vera particolarità per questo settore. A questo si aggiunge un intenso piano di comunicazione, durante tutto l’anno. Per quanto riguarda i servizi offerti ai punti vendita, ai quali arriviamo principalmente mediati dall’ingrosso, oltre al ricco assortimento, diamo supporti espositivi snelli e compatti in modo da ottimizzare gli spazi, sempre limitati, sul bancone del bar per dare visibilità alla gamma facilitandone la vendita. Inoltre, forniamo anche espositori precaricati con selezioni di gusti mirati e le relative ricariche, così che il bar possa avere già il suo assortimento pronto per la vendita.

Quali le tendenze emergenti?
La principale è l’attenzione verso aspetti quali il benessere e la salute che ha un po’ frenato il mercato delle caramelle. Trend con il quale i nostri prodotti sono perfettamente in linea in quanto del tutto privi di zucchero e di glutine. Altra tendenza è la richiesta di prodotti più naturali: anche in questo caso Ricola è ben posizionata, essendo riconosciuta dai consumatori come sinonimo di caramella naturale.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome