Una cucina in un metro? Ora si può

Nuovi business –

I forni Compact di Lainox, sviluppati verticalmente su una larghezza di 51 centimetri, consentono di avviare contemporaneamente cotture diverse

Un forno a convezione multifunzione può rivelarsi un alleato efficace per il gestore di un bar. Ormai dotati di elettronica e sistemi di diffusione del calore in grado di effettuare ogni tipo di cottura, questi strumenti sono adatti a preparare piatti espressi, pizze, focacce, ma anche a far rinvenire nel migliore dei modi preparazioni surgelate, tostare il pane ecc. Un locale che voglia quindi proporre un’offerta varia può prendere in considerazione l’acquisto di un prodotto del genere. I vantaggi, per quanto riguarda i forni multifunzione elettrici, consistono anche nel fatto che possono essere installati senza bisogno di una cappa con canna fumaria, ma anche soltanto con una cappa a carboni attivi e sfiato all’esterno (possibilità da verificare con l’Asl di competenza). Il problema dei forni di questo tipo è, invece, la loro dimensione, spesso eccessiva.
Negli ultimi tempi sono però usciti modelli compatti, che ben si addicono agli spazi di un retrobanco. Una serie di forni di questo tipo fa parte della linea Compact di Lainox che, con un ingombro di soli 0,3 metri cubi e su una larghezza di 51 cm, consente di installare una macchina in grado di utilizzare 4 teglie Gastronorm da 2/3, per una superficie totale di cottura di un metro quadro. Il forno è progettato in modo tale da produrre una ventilazione e circolazione interna dell’aria tale che sono possibili anche cotture diverse contemporaneamente. Così è possibile per esempio mettere a scaldare i panini e scongelare un risotto, senza produrre contaminazione di odori o di sapori e ottimizzando il tempo. I forni Compact sono disponibili con due tipi di “consolle” comandi, una touch screen e interamente digitale (pannelli di controllo versione X) e una con comandi manuali a controllo elettronico (versione S). La prima versione vanta 80 procedimenti di cottura automatici, 79 cotture interattive e 400 programmi memorizzabili.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome