In occasione del Gran Premio di Monza di Formula 1, Martini & Rossi (gruppo Bacardi-Martini) ha colto l’occasione di presentare l’ultima novità Martini Riserva Speciale Bitter 1872 che entra a far parte della gamma Martini Riserva Speciale, dopo Rubino Vermouth di Torino e Ambrato Vermouth di Torino.

Martini Riserva Speciale Bitter 1872 si avvale di una nuova formula messa a punto dal master blender Beppe Musso e dal master herbalist Ivano Tonutti. Il primo lancio del liquore aperitivo piemontese è stato organizzato in occasione del grande evento internazionale “Tales of the Cocktail” a New Orléans il 19 luglio scorso.

La presentazione ufficiale di Martini Riserva Speciale Bitter 1872 è stata organizzata invece alla Terrazza Martini appositamente allestita sulla grande piattaforma, in parte galleggiante, presso la Darsena di Milano, nel corso della quattro giorni (31 agosto-3 settembre) di eventi e presentazioni contrassegnate dai colori Martini & Rossi, organizzate in occasione del Gran Premio di Monza di Formula 1.

A scaldare gli animi del folto pubblico di partecipanti ha provveduto il primo giorno uno dei due piloti del team Williams Martini Racing, Felipe Massa, a cui ha fatto gli onori di casa l’affascinante modella e show girl serba Nina Senicar, in un box in cui era stata parcheggiata la ormai mitica monoposto FW 40. Nel 2014 la scuderia inglese Williams di Formula 1 ha stretto un accordo con Martini Racing, dotandosi dei poderosi motori Mercedes-Benz. Con la nuova livrea bianca a strisce azzurre, blu e rosse, le monoposto FW40 condotte nel campionato 2017 dal brasiliano Felipe Massa e dal canadese Lance Stroll si sono così riportate alle spalle delle scuderie top Mercedes, Ferrari e Red Bull.

Subito dopo è stata la volta del flair bartender internazionale Bruno Vanzan accompagnato dalllo chef stellato Marcello Trentini del ristorante Magorabin di Torino che, con l’aiuto di un maxischermo digitale, hanno presentato la rivisitazione di cocktail storici come il Negroni, insieme con aperitivi contemporanei come il Martini & Tonic, accompagnati da intriganti finger food creativi.

A fare da sfondo ai vari eventi ha provveduto l’anteprima della mostra fotografica sull’Aperitivo Italiano, frutto della collaborazione tra Martini & Rossi e la rivista Vogue Italia, che sarà inaugurata il 14 settembre prossimo nel settecentesco Palazzo Morando di Milano (via sant’Andrea 6) nel corso della Vogue Fashion Night Out.

Per la presentazione di Martini Riserva Speciale Bitter 1872 è stata dedicata un’intera area riservata battezzata “Caffè Torino” con una serie di stand per la degustazione del nuovo liquore alle erbe, in purezza e miscelato. Tre bartender e una barmaid d’eccezione (Yuri Gelmini, Luca Angeli, Claudio Peri e Vanessa Vialardi) hanno presentato, oltra ai mitici Negroni e Americani preparati con il nuovo Martini Riserva Speciale Bitter 1872, una serie di ricette innovative (vedi sotto).

Per l’occasione, erano presenti molti importanti dirigenti e operatori dell’azienda piemontese come il global brand ambassador Martini, Roberta Mariani; il country manager Martini & Rossi, Marco Alberizzi; il brand ambassador Sud Europa Martini, Elena Delmagno; l’advocacy manager Italy, Manuel Greco.

I “segreti” dei creatori Beppe Musso e Ivano Tonutti
Abbiano chiesto al master blender Beppe Musso e al master herbalist Ivano Tonutti un’opinione in merito alla loro “creatura”. «Con Martini Riserva Speciale Bitter 1872 – ha risposto Beppe Musso – abbiamo ripreso molti ingredienti botanici da noi già impiegati per mettere a punto i due Martini Riserva Speciale Vermouth di Torino, Rubino e Ambrato, calibrandoli in modo da abbinarsi perfettamente con il nostro Bombay Sapphire London Dry Gin per poter creare il miglior cocktail Negroni».
«Ispirandoci alla ricetta originale del 1872 – hga precisato Ivano Tonutti – abbiamo scelto ingredienti fondamentali come artemisia, zafferano, angostura e calumba per dare ricchezza al sapore grazie a diversi livelli di amarezza. Non per niente abbiamo lasciato riposare il Bitter negli stessi tini utilizzati per gli altri due Vermouth di Torino. Il risultato finale è un prodotto di 28,5° alcolici, realizzato co 100% di estratti naturali, con note agrumate date dalla buccia di arance amare, note amare provenienti dagli estratti di angostura e calumba, note floreali e speziate tra cui spiccano quelle di zafferano e di rosa».

 

Ricette dei cocktail presentati nella tre giorni al Caffè Torino

31 AGOSTO
bartender Yuri Gelmini
Surfer’s Den, Milano

Albero delle Farfalle
Ingredienti
3 cl Martini Riserva Speciale Rubino
3 cl Martini Riserva Speciale Bitter
1 cl St. Germain liquore ai fiori di sambuco
top chinotto
Preparazione
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, decorare con fogliolina di salvia e scorza di limone.

Negroni di Persia
Ingredienti
3 cl Martini Riserva Speciale Bitter
3 cl Martini Riserva Speciale Ambrato
2 cl Bombay Sapphire London Dry Gin
1 cl infuso di ibisco, pesca, albicocca
Preparazione
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, decorare con spicchio di pesca noce.

1 SETTEMBRE
bartender Luca Angeli
Lounge Bar Il FoyerFour Seasons Hotel, Milano

Torino Shaken
Ingredienti
5 cl Martini Riserva Speciale Bitter
2 cl sciroppo di zafferano
Preparazione
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, decorare il bordo con crusta di camomilla.

Negroni Mediterraneo
Ingredienti
5 cl Martini Riserva Speciale Rubino
2 cl Martini Riserva Speciale Bitter
2 cl Bombay Sapphire London Dry Gin
top acqua di mare
Ingredienti
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, decorare con scorza di pompelmo rosa e sale Maldon.

2 SETTEMBRE
barmaid Vanessa Vialardi
D.One, Torino

Aria di Torino
Ingredienti
2 cl Martini Riserva Speciale Rubino
1 cl Martini Riserva Speciale Bitter
1 cl sciroppo ai fiori di sambuco
2 cl succo pompelmo rosa
top ginger beer
Preparazione
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, decorare con scorza di limone e completare con velluto di bergamotto.

Negroni Fiorito
Ingredienti
3 cl Martini Riserva Speciale Ambrato
1,5 cl Martini Riserva Speciale Bitter
1,5 cl St. Germain liquore ai fiori di sambuco
1,5 cl Bombay Sapphire London Dry Gin
2 cl cordiale ai fiori di ibisco
Preparazione
Servire nel bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, rifinire con essenza di lavanda e decorare con rosa essiccata.

3 SETTEMBRE
bartender CLAUDIO PERI
The Soda Jerk, Verona

Passion Riserva
Ingredienti
4,5 cl Martini Riserva Speciale Bitter
2,5 cl succo fresco lime
2,5 cl passion fruit frullato
3 gocce bitter al cardamomo
Preparazione
Shakerare e servire in bicchiere ballon, guarnire con ciuffo di rosmarino.

Polaroid
Ingredienti
3 cl Martini Riserva Speciale Bitter
3 cl Bombay Sapphire London Dry Gin
3 cl Montenegro
5 ml Laphroaig Islay Single Malt Scotch Whisky
Preparazione
Miscelare e servire in un bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio, rifinire con profumo di bergamotto.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome