Il surgelato vince e convince ma è finita l’era del sospetto

Attualità Conservazione –

Per l’ennesimo anno crescono i consumi a casa soprattutto di verdure, pesce e carne. Al ristorante però permangono vecchi pregiudizi. Eppure la qualità è solo fuori discussione: va solo comunicata

Sono utili, rapidi da preparare, ricchi di proprietà nutritive ma, nei ristoranti scontano ancora un pregiudizio. Sono i surgelati, che nei menu vanno per legge, segnalati con un asterisco, una sorta di marchio che troppo spesso induce nei consumatori il sospetto di qualità inferiore.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here