Aranciata Sanpellegrino da 80 anni con gusto

Aziende –

Per festeggiare l’anniversario della creazione di Aranciata Sanpellegrino, l’azienda lombarda ha realizzato una insolita confezione limited edition dalla grafica elegante, in vari formati.

Succo d’arancia allungato con acqua, un rimedio alla sete conosciuto da sempre. Ma è stata alla Fiera Campionaria di Milano (1932) che la società Sanpellegrino ha presentato l’originale mix di succo e acqua minerale frizzante, confezionato in una insolita bottiglia da 20 cl a forma di “clavetta” in vetro chiaro zigrinato che vuol ricordare la scabrosità della buccia dell’agrume. Era nata così Aranciata Sanpellegrino, un successo commerciale made in Italy che dura tutt’oggi, un prodotto molto apprezzato anche all’estero, che ha dato vita a una intera gamma di bibite gasate. Prodotta con le migliori arance bionde di Sicilia, Aranciata ha un’alta percentuale di succo (quasi il 16%) ovvero il 33% in più rispetto al minimo di legge previsto (12%) peer le bibite, senza coloranti o conservanti artificiali. Inoltre viene aggiunto un estratto di corteccia di china che le conferisce una piccola nota amara e rinfrescante. Per celebrare gli 80 anni della nascita, è stata realizzata una limited edition con una veste grafica raffinata, caratterizzata dai colori blu e argento che contornano la mitica stella rossa dell’azienda lombarda che oggi fa parte della multinazionale Nestlé (settore Waters). Oltre che nella storica bottiglia in vetro da 20 cl, Aranciata Sanpellegrino è disponibile nei formati in Pet (50 e 125 cl) e in lattina 33 cl.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here