Appuntamento a Sciacca con i big della miscelazione per BootCamp Experience 2018

Seminari, workshop, degustazioni e una competizione. È ricchissimo il programma di BootCamp Experience 2018, la due giorni siciliana organizzata dall’associazione BootCamp e interamente dedicata al beverage internazionale.

Giunto alla quinta edizione, l’evento, in programma presso l’Hotel Alicudi a Sciacca (Agrigento) i prossimi 29 e 30 gennaio, si propone di offrire a barman e bartender la possibilità di approfondire e aggiornare le conoscenze nel campo della miscelazione e più in generale dell’ospitalità, ma anche un punto di incontro e di socializzazione tra i professionisti del settore, per favorire il reciproco scambio di esperienze.

Le ultime tendenze nella miscelazione, le nuove tecniche per la preparazione dei cocktail, il tema dell’ospitalità, il tutto con uno sguardo alle più innovative esperienze sul panorama nazionale e internazionale saranno a centro dei dibattiti e seminari tenuti da grandi nomi del bartending (nella foto in apertura), selezionati dalla Logical Mixing di Matteo “Zed” Zamberlan & Antonio Tittoni.

E proprio Matteo Zed sarà il protagonista di un incontro focalizzato sulla tradizione liquoristica in Italia, nel corso del quale si intratterrà sull’uso degli amari nella mixology. L’elenco dei relatori continua con Eamon Rockey, hospitality and beverage specialist – mixologist, da New York che, nella sua prima partecipazione a un evento in Europa, terrà un seminario sull’utilizzo di alcune tecniche mutuate dalla cucina nella preparazione di drink, con Ian A.V. Burrel, ambasciatore globale per la categoria dei rum, che parlerà della miscelazione tiki dalla nascita alle evoluzioni attuali, con Max La Rocca, bartender, bar manager e hospitality consultant, che parlerà delle tecniche di accoglienza e come prepararsi e affrontare una cocktail competition, con Stanislav Vadrna, hospitality advocate & customer experience designer, che farà un focus sulle nuove tendenze nel campo dell’ospitalità.

La lista degli ospiti illustri prosegue con il bartender Luca Corradini, che terrà un seminario sulle guarnizioni dei drink, con Francesco Spenuso, bartender e brand ambassador Jack Daniel’s per il Centro-Sud Italia, che parlerà di American whiskey, presentando alcuni pezzi forti della distilleria del Tennessee (Single Barrel Rye, Gold 27, Woodford Reserve) e una cocktail session dedicata, e con il flair bartender e trainer Dario di Carlantonio, che terrà una sessione sul flair e, soprattutto, sarà protagonista di una performance dove darà un saggio della sua arte. Chairman della due giorni, il bar manager e hospitality consulting Alessandro Melis.

I partecipanti, inoltre, potranno conoscere e degustare le novità delle aziende sponsor dell’evento che avranno uno spazio espositivo nel quale presenteranno i loro prodotti.

Infine, novità di questa edizione, la BootCamp Barman Competition, aperta ai partecipanti all’evento, chiamati a sfidarsi nella preparazione di un drink originale ispirato al tema “Sicilia Isula d’Amuri”, da realizzare con un massimo di 5 ingredienti e che contenga almeno un prodotto o una materia prima dell’isola. Per prendere parte al concorso, occorre iscriversi e inviare la ricetta, entro il 10 gennaio, compilando l’apposita sessione sul sito della manifestazione (dove c’è il regolamento completo): gli autori delle migliori tre ricette selezionate si confronteranno nella finale che si svolgerà la sera del 30 gennaio, sotto gli occhi della giuria composta dai guest presenti al BootCamp.

Come partecipare

BootCamp Experience 2018 si svolge presso l’Hotel Alicudi a Sciacca (Agrigento) il 29 e il 30 gennaio. Per partecipare occorre registrarsi sul sito www.bootcampsciacca.com entro il 25 gennaio. Si può scegliere tra il pacchetto “shot”, un solo giorno (compreso pranzo, cena e serata musicale) o “longdrink”, entrambe le giornate (con due pranzi e una cena a buffet e una serata di intrattenimento musicale). Per ulteriori info sulla manifestazione e per i costi: si può consultare il sito dell’evento, oppure contattare Calogero Dimino al numero 3921306983 o scrivere a bootcampsciacca@gmail.com

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here