Andrea Restuccia vince il Grande Concorso Icam

È Andrea Restuccia il trionfatore del Grande Concorso, la gara di pasticceria organizzata da Icam per festeggiare i suoi 70 anni.

Nella gara, svoltasi Università dei Sapori di Perugia nell’ambito di Eurochocolate, il pasticciere di Foligno, che in pratica giocava in casa, si è imposto con la sua creazione, Perla Nera, sugli altri quattro finalisti del concorso: Alessio Baietta da Limana (Belluno), Michele Giacalone da Castelvetrano (Trapani), Antonino Stella da Caltanissetta ed Enrico Tedesco da San Zenone degli Ezzelini (Treviso). Per tutti la sfida è consistita nella realizzazione di un dolce al cioccolato che avesse come tema proprio il compleanno dell’azienda. Le performance dei concorrenti sono state valutate sullabase di sette parametri: coerenza con il tema del concorso, capacità tecniche e abilità artigiane, proporzionatura della ricetta, rispetto dei criteri definiti dal bando (ad esempio, percentuali di utilizzo dell’ingrediente cioccolato), gusto ed estetica, uso e innovazione negli ingredienti al cioccolato.

La torta vincitrice di Andrea Restuccia
La Perla Nera, la creazione valsa ad Andrea Restuccia la vittoria a il Grande Concorso

A far propendere la giuria tecnica, guidata dal celebre maestro cioccolatiere tedesco Ernst Knam, e composta da Giovanni Agostoni, direttore commerciale di Icam, e Salvatore Toma, consulente tecnico Icam, a favore di Restuccia, è stata l’estetica della creazione presentata, che è risultata molto fine, naturalmente il gusto, fresco e ben equilibrato, e la capacità di interpretare alla perfezione il tema del concorso. Inoltre i giudici hanno sottolineato la capacità del pasticciere di valorizzare Los Bejucos dominicano, l’ultimo cioccolato monorigine lanciato da Icam sul mercato quest’anno.

I 5 finalisti e Giovanni Agostoni
I cinque finalisti del concorso

Al secondo posto si è classificato Michele Giacalone, con Intense, una torta dall’insolita forma di tavoletta di cioccolato, proposta che ha coniugato il prodotto più iconico di Icam, la tavoletta di cioccolato, con un ingrediente della tradizione trapanese, la composta di gelsi neri. Terzo in classifica Alessio Baietta, autore di una golosa combinazione tra cioccolato e cremino al lampone coltivato a km 0.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here